Un detective... particolare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un detective... particolare
Un Detective Particolare.jpg
Titolo originale The January Man
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1989
Durata 97 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85:1
Genere thriller
Regia Pat O'Connor
Sceneggiatura John Patrick Shanley
Casa di produzione Metro-Goldwyn-Mayer
Fotografia Jerry Zielinski
Montaggio Lou Lombardo
Musiche Marvin Hamlisch
Costumi Ann Roth
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Un detective... particolare (The January Man) è una film del 1989, diretto da Pat O'Connor, interpretato da Kevin Kline, Susan Sarandon, Mary Elizabeth Mastrantonio, Harvey Keitel e Danny Aiello, e sceneggiato dal vincitore del premio Oscar John Patrick Shanley.

Parte della sceneggiatura è blandamente ispirata a un romanzo dello scrittore James Hadley Chase intitolato Blonde's Requiem, del quale però vengono utilizzati solo gli elementi dello strangolamento e l'ingegnoso sistema utilizzato per prendere in trappola il killer.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La notte di Capodanno del 1988 la ricca signora Alison Hawkins, di ritorno da una sontuosa festa e totalmente ubriaca, viene strangolata da un misterioso individuo con un nastro azzurro. Questa è solo l'ultima vittima di una serie di efferati delitti perpetrati da un serial killer, denominato The January Man, che terrorizza da quasi un anno la città di New York.

Il maggiore Flynn, capo del NYPD, ordina al commissario Frank Starkey di affidare il caso all'unica persona in grado di prendere il serial killer: il tenente Nick Starkey, fratello di Frank, cacciato un anno prima dalla polizia con una accusa di corruzione. Il Capitano Alcoa, un vecchio avversario di Nick, non approva il ritorno del suo vecchio collega, disprezzandone l'attitudine a compiere cose bizzarre e al suo atteggiamento eccentrico. La prima azione in linea con lo stile Nick è scegliere un ufficio diverso da quello assegnatogli perché non ha una illuminazione adeguata secondo il suo altrettanto bizzarro amico pittore Ed, coinvolto nelle indagini in qualità di assistente di Nick.

La prima pista seguita da Nick è quella di rintracciare Bernadette, figlia del sindaco ed ultima persona ad aver visto viva l'ultima vittima. Frugando nell'agenda di quest'ultima, Nick scopre che il serial killer uccide con un criterio ben preciso, e che ucciderà ancora una volta, scegliendo una vittima per il mese di gennaio. Da qui inizia una corsa contro il tempo per scoprire chi sarà l'ultima vittima e per impedire al folle omicida di portare a compimento il suo folle disegno.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema