Un'estate sul balcone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un'estate sul balcone
Titolo originale Sommer vorm Balkon
Paese di produzione Germania
Anno 2005
Durata 110 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Andreas Dresen
Sceneggiatura Wolfgang Kohlhaase
Produttore Peter Rommel, Stefan Arndt
Casa di produzione X-Filme Creative Pool
Fotografia Andreas Höfer
Montaggio Jörg Hauschild
Musiche Pascal Comelade
Scenografia Susanne Hopf, Natalja Meier
Trucco Grit Kosse
Interpreti e personaggi
Premi

Un'estate sul balcone (Sommer vorm Balkon) è un film del 2005 diretto da Andreas Dresen. Girato nel 2004, fu presentato nei festival cinematografici nel settembre 2005, ed esordì nei cinema il 5 gennaio 2006.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Katrin e Nike sono due amiche trentenni, che condividono lo stesso appartamento in una vecchia casa d'affitto nel quartiere berlinese di Prenzlauer Berg. Katrin, che viene da Friburgo in Brisgovia, è disoccupata e madre di un bambino, Max. Nike ha studiato da sarta, ma lavora come badante per gli anziani.

Un giorno, le due ragazze conoscono il camionista Ronald, che stava investendo Katrin. Ronald, dopo una notte d'amore con Nike, si trasferisce a vivere da loro, e Katrin si sente improvvisamente emarginata; essendo già psicologicamente fragile perché disoccupata, inizia a bere, fino a quando viene ricoverata in un reparto psichiatrico, mentre Nike si prende cura di Max.

Ma anche la situazione di Nike non è facile: scopre che Ronald è sposato e ha tre figli da tre donne diverse, così lo caccia di casa. Katrin si rimette e le due donne si riavvicinano, tornando com e un tempo a passare le sere estive sul balcone. Nel finale, in autunno, si vede l'edificio ormai vuoto e in ristrutturazione.

Sfondo[modifica | modifica sorgente]

Il film fu girato nei dintorni di Helmholtzplatz, nel quartiere berlinese di Prenzlauer Berg. In una scena si vede un ponte pedonale sopra la Ringbahn, che 25 anni prima appariva nel film Solo Sunny diretto dallo sceneggiatore Wolfgang Kohlhaase[1].

La colonna sonora contiene molti pezzi Schlager, come Guten Morgen, Sonnenschein di Nana Mouskouri.

Con 967.767 spettatori, Un'estate sul balcone di posizionò al nono posto dei film in lingua tedesca più visti del 2006[2].

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Diese Geschichte hat ein paar Jahre gelegen, Welt.de, 6 gennaio 2006
  2. ^ Top 100 Deutschland 2006

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Jörn Glasenapp, Prenzlberger Nächte sind lang: Tragikomischer Alltag in Andreas Dresens „Sommer vorm Balkon“, in: Jörn Glasenapp und Claudia Lillge (a cura di), Die Filmkomödie der Gegenwart, Paderborn, Wilhelm Fink Verlag, 2008, pp. 289-308.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema