Ultraviolet: Code 044

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Ultraviolet: Code 044
serie TV anime
Titolo orig. ウルトラヴァイオレット:コード044
(Urutoravaioretto: Kōdo Zero Fōtī Fō)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Regia Osamu Dezaki
Character design Akio Sugino
Studio Madhouse
Musiche Shusei Murai
Rete Animax
1ª TV 1º luglio 2008 – 16 settembre 2008
Episodi 12 (completa)

Ultraviolet: Code 044 (ウルトラヴァイオレット:コード044 Urutoravaioretto: Kōdo Zero Fōtī Fō?) è una serie televisiva anime vagamente ispirata al film del 2006, Ultraviolet scritto e diretto da Kurt Wimmer.[1]

L'anime è stato prodotto dallo studio Madhouse ed è stato diretto da Osamu Dezaki.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nel 2140, 044 è la più forte soldatessa vivente, eccellente nel combattimento ed in grado di manipolare la genetica attraverso l'utilizzo del virus Hemophage. Tuttavia, in cambio delle sue incredibili abilità, i suoi giorni sono stati numerati. La sua nuova missione, affidatele dal governo è di distruggere un gruppo criminale assetato di sangue, i Phage, ed il loro capo, King. Durante la battaglia, 044 incontrerà un soldato Phage, Luka, e si scoprirà incapace di ucciderlo. Si domanderà il perché, ma come risultato, Daxus II, capo del governo, la considererà una traditrice. Quindi 044 diventerà il bersaglio sia dei Phage che del governo, e sarà costretta alla fuga insieme all'amato Luka.

Personaggi e doppiatori[modifica | modifica sorgente]

044 (044 Zero Fō Tī Fō?)
Doppiata da Romi Paku
724 (724 Seven Tū Fō?)
Doppiato da Fujiwara Keiji
Daxus II (ダクサス二世 Dakusasu Nisei?)
Doppiato da Koyama Rikiya
Garcia (ガルシア Garushia?)
Doppiato da Horiuchi Kenyu
King (キング Kingu?)
Doppiato da Michio Hazama
Luka Bloom (ルカ·ブルーム Ruka Burūmu?)
Doppiato da Seki Tomokazu
Matilda (マチルダ Machiruda?)
Doppiata da Yamagata Kaori
Police Inspector Burke (バーク警部 Bāku Keibu?)
Doppiato da Yasuhara Yoshito
Sakuza (サクザ?)
Doppiato da Ohtsuka Akio

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
01 Setting Off...
「旅立ち...」 - Tabidachi...
1º luglio 2008
02 ...First Love
「…初恋」 - ...Hatsukoi
8 luglio 2008
03 Recovery Directive
「回収指令」 - Kaishū Shirei
15 luglio 2008
04 Chain
「鎖」 - Kusari
22 luglio 2008
05 Escape
「脱出」 - Dasshutsu
29 luglio 2008
06 Coffin of Despair
「絶望の棺」 - Zetsubō no Hitsugi
5 agosto 2008
07 Clone & Clone
「クローン&クローン」 - Kurōn to Kurōn
12 agosto 2008
08 Raid
「臨検」 - Rinken
19 agosto 2008
09 Star Dust
「星屑(スター・ダスト)」 - Sutā Dasuto
26 agosto 2008
10 ...Reunion
「…再会」 - ...Saikai
2 settembre 2008
11 To Home
「地球(ふるさと)へ…」 - Furusato e...
9 settembre 2008
12 ...Flash
「…閃光」 - ...Senkō
16 settembre 2008

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Sigla di apertura
  • Guilty Pleasure cantata da BECCA
Sigla di chiusura
  • Falling Down cantata da BECCA

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ultraviolet Anime Announced, Animekon. URL consultato il 18 marzo 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Anime e manga