Ulcera varicosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.
Ulcera varicosa
Venous ulcer dorsal leg.jpg
Ulcera varicosa situata sul dorso di una gamba destra
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 454.0
ICD-10 (EN) I83.0, I83.2, L97
Sinonimi
ulcera trofica
ulcera da stasi
ulcera venosa
ulcera crurale

L'ulcera varicosa, anche detta ulcera trofica, ulcera venosa, ulcera crurale o ulcera da stasi, è una lesione della cute, solitamente di quella sita vicino alla caviglia, dovuta a una compromessa circolazione sanguigna[1]. Si tratta della più comune lesione cronica della gamba, responsabile di 70-90% del totale delle ulcere dell'arto inferiore[2].

Può presentarsi come conseguenza di vene varicose, a loro volta causate dalla presenza di un'insufficienza venosa cronica[1]. Tale condizione clinica si può anche accompagnare alla dermatite da stasi.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b H. Brem, RS. Kirsner; V. Falanga, Protocol for the successful treatment of venous ulcers. in Am J Surg, vol. 188, n. 1A Suppl, luglio 2004, pp. 1-8. DOI:10.1016/S0002-9610(03)00284-8, PMID 15223495.
  2. ^ RJ. Snyder, Treatment of nonhealing ulcers with allografts. in Clin Dermatol, vol. 23, n. 4, pp. 388-95. DOI:10.1016/j.clindermatol.2004.07.020, PMID 16023934.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • D.L. Longo, A.S. Fauci, D.L. Kasper e S.L. Hauser, Harrison - Principi di medicina interna, 16ª ed., Milano, McGraw-Hill, 2005. ISBN 88-386-2999-4.
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina