Ulaangom

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ulaangom
distretto
Ulaangom – Veduta
Localizzazione
Stato Mongolia Mongolia
Provincia Uvs
Territorio
Coordinate 49°59′11″N 92°04′19″E / 49.986389°N 92.071944°E49.986389; 92.071944 (Ulaangom)Coordinate: 49°59′11″N 92°04′19″E / 49.986389°N 92.071944°E49.986389; 92.071944 (Ulaangom)
Altitudine 924 m s.l.m.
Abitanti 26 319[1] (2000)
Altre informazioni
Fuso orario
Cartografia
Mappa di localizzazione: Mongolia
Ulaangom

Ulaangom (mongolo: Улаангом, "valle rossa") è la capitale della provincia dell'Uvs in Mongolia. Si trova a 26 km a sud-ovest dal lago Uvs Nuur e alle pendici dei monti Harhiraa (Хархираа Уулс), 120 km a sud del confine con la Russia e 1.300 km dalla capitale Ulaanbaatar.

La città aveva 26.319 abitanti, al censimento del 2000. È divisa in due aree suburbane: Čandman’ (Чандмань) e Uliasny Hėv (Улиасны Хэв). Ospita un consolato della repubblica russa di Tuva mentre una sede di rappresentanza della provincia dell'Uvs è presente nella capitale di Tuva, Kyzyl.

Vi sono monumenti risalenti all'era comunista, quali il monumento a Ûmžaagijn Cèdènbal (Юмжаагийн Цэдэнбал, nato nella provincia dell'Uvs), leader mongolo che ha ricoperto la carica di primo ministro e segretario generale del Partito Rivoluzionario del Popolo Mongolo, tra il 1952 e il 1984.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ World Gazetteer