Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Ufotable

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ufotable, Inc.
ユーフォーテーブル有限会社
Stato Giappone Giappone
Tipo Kabushiki kaisha
Fondazione ottobre 2000
Sede principale Nakano, Tokyo, Giappone
Persone chiave Matsuri Ouse, Presidente
Settore animazione, studi di animazione
Dimensioni azienda e
Dipendenti 150 (2013)
Sito web www.ufotable.com/

Ufotable, Inc. (ユーフォーテーブル有限会社 Yūfōtēburu kabushiki-gaisha?) è uno studio di animazione giapponese fondato nell'ottobre 2000 dallo staff della TMS Entertainment mediante la sussidiaria Telecom Animation Film, e collocato a Nakano, nella prefettura di Tokyo. Un segno caratteristico presente in tanti dei loro lavori (Ninja Nonsense, Futakoi Alternative, Coyote Ragtime Show, Gakuen Utopia Manabi Straight!, Tales of Symphonia, Kara no Kyōkai) è una sequenza di claymation.

Produzioni[modifica | modifica wikitesto]

Serie TV[modifica | modifica wikitesto]

Original Anime Video[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

  1. Overlooking View (2007)
  2. A Study in Murder – Part 1 (2007)
  3. Remaining Sense of Pain (2008)
  4. The Hollow Shrine (2008)
  5. Paradox Spiral (2008)
  6. Oblivion Recording (2008)
  7. Gate of Seventh Heaven (2009)
  8. A Study in Murder – Part 2 (2009)
  9. Future Gospel (2013)

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Non classificato[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) God Eater 2: Rage Burst TGS 2014 trailer, anime series announced, Gematsu, 17 settembre 2014. URL consultato il 18 settembre 2014.
  2. ^ (EN) Tales of Zestiria Game Gets TV Anime Special by ufotable, Anime News Network, 31 maggio 2014. URL consultato il 31 maggio 2014.
  3. ^ (EN) Ufotable's New Original Sakura no Ondo Project Listed [Nuovo progetto originale di ufotable: Sakura no Ondo], Anime News Network, 16 aprile 2011. URL consultato il 16 aprile 2011.
  4. ^ (JA) ガールズワーク -アニメ公式サイト- [Girls' Work -Anime Official Site-], Ufotable, 11 dicembre 2014. URL consultato l'11 dicembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]