Ubon Ratchathani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ubon Ratchathani
città maggiore
อุบลราชธานี
Entrata dell'Ubon Ratchathani University
Entrata dell'Ubon Ratchathani University
Localizzazione
Stato Thailandia Thailandia
Regione Thailandia del Nordest
Provincia Ubon Ratchathani
Distretto Non presente
Territorio
Coordinate 15°13′41″N 104°51′34″E / 15.228056°N 104.859444°E15.228056; 104.859444 (Ubon Ratchathani)Coordinate: 15°13′41″N 104°51′34″E / 15.228056°N 104.859444°E15.228056; 104.859444 (Ubon Ratchathani)
Abitanti 106 602[1] (2000)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Tailandia
Ubon Ratchathani
Sito istituzionale

Ubon Ratchathani (in thailandese: อุบลราชธานี) è il capoluogo della provincia di Ubon Ratchathani, la città è nota anche semplicemente come Ubon (in thailandese: อุบล ฯ).

La città è situata sulla riva settentrionale del fiume Mun, uno degli affluenti del Mekong.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La città venne fondata alla fine del XVIII secolo, sotto il regno di Taksin il Grande.

Nel 1920 fu una delle tappe del raid aereo Roma-Tokyo, portato a termine dall'aviatore italiano Arturo Ferrarin.[2]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Università[modifica | modifica wikitesto]

La città è sede della Ubon Ratchathani University, inizialmente nata nel 1987 come campus regionale della Khon Kaen University e dal 1990 università autonoma.[3]

Persone legate a Ubon Ratchathani[modifica | modifica wikitesto]

  • Ajahn Chah (Ubon Ratchathani, 1918 - Ubon Ratchathani, 1992), monaco ed abate.
  • Jacques Vergès (Ubon Ratchathani, 1925 - Parigi, 2013), avvocato francese.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Da World Gazetter
  2. ^ Il raid Roma-Tokio su Alieuomini.it. URL consultato il 5 febbraio 2014.
  3. ^ Ubon Ratchathani University. URL consultato il 7 febbraio 2014.