Ubayda ibn al-Harith

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

ʿUbayda ibn al-Ḥārith (in arabo: عبيدة بن الحارث; ... – 624) è stato il figlio di al-Harith ibn Abd al-Muttalib, cugino paterno di Maometto, di cui fu uno dei Sahaba.

ʿUbayda ibn al-Hārith ibn ʿAbd al-Muttalib, fu il primo musulmano a cadere in battaglia (a Badr). Oltre che di Maometto, era cugino anche di Ali ibn Abi Talib.

Dopo la sua morte, la vedova Zaynab bint Khuzayma divenne la quinta moglie del Profeta.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]