USS Glenard P. Lipscomb (SSN-685)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
USS Glenard P. Lipscomb (SSN-685)
USS Glenard P. Lipscomb (SSN-685).jpg
Descrizione generale
Flag of the United States.svg
Tipo Sottomarino
Classe Sperimentale
Numero unità 1
Impostata 16 dicembre 1968
Varata 5 giugno 1971
Completata 4 agosto 1973
Entrata in servizio 21 dicembre 1974
Radiata 11 luglio 1990
Destino finale demolita
Caratteristiche generali
Stazza lorda emerso 5813 t, sommerso 6480 tsl
Lunghezza 111 m
Altezza 9,8 m
Propulsione Reattore S5W
Velocità emerso 18 nodi, sommerso 23 nodi  (emerso 33 km/h, sommerso 43 km/h)
Passeggeri 109, 12 ufficiali
Armamento
Armamento 4 tubi lanciasiluri da 533mm

[senza fonte]

voci di navi presenti su Wikipedia

Lo USS Glenard P. Lipscomb (SSN-685) assieme all'USS Narwhal (SSN-671) sono stati sottomarini dell’US Navy, sperimentali, costruiti ciascuno in un’unica unità, con lo scopo di sperimentare nuove tecnologie per rendere tali unità silenziose. Essi erano molto simili alla Classe Sturgeon come struttura base, ma l'apparato propulsivo era molto più pesante e ingombrante.

Il secondo dei 2 aveva un riduttore turboelettrico, altro sistema per ridurre la rumorosità, che peraltro penalizzava la velocità (24 nodi). Il G.P.L. divenne però un sottomarino enorme, il più grande e pesante, oltreché lento, SSN americano fino almeno all'avvento della Classe Los Angeles.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]