Tywyn (Gwynedd)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tywyn
città
Tywyn/Towyn
Tywyn – Veduta
Localizzazione
Stato Regno Unito Regno Unito
   Galles Galles
Area principale Gwynedd
Territorio
Coordinate 52°34′58.58″N 4°05′23.6″W / 52.582939°N 4.089889°W52.582939; -4.089889 (Tywyn)Coordinate: 52°34′58.58″N 4°05′23.6″W / 52.582939°N 4.089889°W52.582939; -4.089889 (Tywyn)
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale LL36
Prefisso (+44) 01654
Fuso orario UTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Tywyn
Sito istituzionale
La stazione di Tywyn
Spiaggia di Tywyn
Un gregge di pecore a Tywyn
Tywyn in una giornata invernale

Tywyn, conosciuta anche come Towyn (forma anglicizzata, in disuso[1][2][3] ; 3.000 ab. ca.), è una popolare località balneare del Galles nord-occidentale, affacciata sulla Baia di Cardigan[4][5][6][7] (Mare d'Irlanda), facente parte della contea di Gwynedd (contea storica: Merionethshire[2][3]) e situata ai margini sud-occidentali del parco nazionale di Snowdonia[1][5][8]

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Il toponimo gallese Tywyn significa letteralmente "costa", "spiaggia".[9][10]

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Collocazione[modifica | modifica sorgente]

Tywyn (da non confondere con l'omonima località del Galles nord-orientale) è situata all'incirca a metà strada tra Barmouth ed Aberystwyth (rispettivamente a sud della prima e a nord della seconda)[6][7], a circa 7 km[11] a nord di Aberdyfi/Aberdovey e a circa 25 km[12] ad ovest di Machynlleth. È inoltre situata ad un miglio dall'estuario del fiume Dyssini.[2][5]

Demografia[modifica | modifica sorgente]

Al censimento del 2001, Tywyn contava una popolazione pari a 3.085 abitanti.[13]

Di questi, il 40,5% si è dichiarato parlante della lingua gallese.[1]

Storia[modifica | modifica sorgente]

La fondazione della città risale almeno al VII secolo.[1]

Edifici e luoghi d'interesse[modifica | modifica sorgente]

Chiesa di San Cadfan[modifica | modifica sorgente]

La chiesa parrocchiale, dedicata a San Cadfan, è un edificio risalente al XII secolo.[14]

Al suo interno conserva la cosiddetta "Pietra di San Cadfan" o "Pietra di Tywyn", una pietra rinvenuta nel XVII secolo e risalente all'VIII secolo-IX secolo, che reca la più antica iscrizione in lingua gallese di cui si abbia conoscenza.[1][4][5][14][15]

Turismo[modifica | modifica sorgente]

Tra le principali attrazioni turistiche della cittadina, vi è la Talyllyn Railway, una ferrovia a scartamento ridotto, di 0,686 m, che collega Tywyn ad Abergynolwyn: realizzata nel 1865 per consentire il trasporto dell'ardesia estratta dalle cave di Bryn Eglwys, è stata riconvertita in ferrovia turistica nel 1950.[5][16]

Tywyn è il punto di partenza della Talyllyn Railway
Una locomotiva a vapore di un convoglio della Talyllyn Railway

Persone legate a Tywyn[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e Visit Snowdonia: Tywyn
  2. ^ a b c Vision of Britain: Tywyn
  3. ^ a b GenUKi: Tywyn
  4. ^ a b Wales Directory: Tywyn
  5. ^ a b c d e Snowdonia Guide: Tywyn
  6. ^ a b Somerville, Christopher, Le Guide Traveler di National Geographic - Gran Bretagna, National Geographic Society, New York, 1999-2001 - White Star, Vercelli, 2004, p. 160
  7. ^ a b A.A.V.V., Key Guide - Gran Bretagna, Touring Club Italiano, Milano, 2007, p. 438
  8. ^ King, John, Galles, Lonely Planet, Victoria - EDT, Torino, 2001, p. 304
  9. ^ Etymology of British Place Names
  10. ^ BabyNamesPedia: The Name Tywyn
  11. ^ ViaMichelin.it: Itinerario da Tywyn ad Aberdovey
  12. ^ ViaMichelin.it: Itinerario da Tywyn a Machynlleth
  13. ^ City Population: Tywyn (Gwynedd, Wales)
  14. ^ a b Wales Directory: St Cadfan's Church
  15. ^ BBC: Archeological remains
  16. ^ King, John, op. cit., p. 304

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito