Tyrone McKenzie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tyrone McKenzie
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 188 cm
Peso 111 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Linebacker
Squadra Stemma Minnesota Vikings Minnesota Vikings
Carriera
Giovanili
2004
2005 - 2006
2007 - 2008
Stemma Michigan State Spartans Michigan State Spartans
Stemma Iowa State Cyclones Iowa State Cyclones
Stemma South Florida Bulls South Florida Bulls
Squadre di club
2009 - 2010 Stemma New England Patriots N.E. Patriots
2010 - 2011 Stemma Tampa Bay Buccaneers T.B. Buccaneers
2011 - presente Stemma Minnesota Vikings Minnesota Vikings
Statistiche aggiornate al 21 maggio 2013

Tyrone McKenzie (Queens, 11 dicembre 1985) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di linebacker per i Minnesota Vikings della National Football League (NFL). Fu scelto dai Patriots nel corso del terzo giro (97° assoluto) del Draft NFL 2009. Al college ha giocato a football presso l'Università statale del Michigan, l'Università dell'Iowa e la University of South Florida.

Carriera universitaria[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver frequentato la Riverview High School venendo inserito nei migliori 50 prospetti della Florida dal Tampa Tribune, Mckenzie nel 2004 accettò la proposta dei Michigan State Spartans con i quali disputò una sola stagione giocando 11 partite e mettendo a segno 3 tackle. Inattivo nel 2005 per le regole di trasferimento della NCAA, nel 2006 con la maglia degli Iowa State Cyclones giocò come middle linebacker partendo titolare in 12 partite e mettendo a segno 129 tackle che gli permisero di classificarsi a fine anno ottavo a livello nazionale con una media di 10,75 tackle a partita e di essere inserito nell'All-Big 12 Second Team[1].

A fine anno cambiò per la seconda volta università, trasferendosi alla University of South Florida. Nel primo anno con i Bulls, evitato l'anno di stop grazie alla rinuncia al disagio da parte della NCAA, disputò da titolare tutti e 13 gli incontri, collezionando 121 tackle, 1.5 sack, 2 fumble forzati e 2 fumble recuperati, ed a fine anno fu inserito nell'All-Big East Second Team. Nel 2008, suo ultimo anno universitario, guidò la sua università per il secondo anno consecutivo con 116 tackle, stabilendo il record dei Bulls di tackle messi a segno in due stagioni consecutive, con 236 tackle. Egli fu capitano in 11 delle 13 gare disputate da titolare e mise altresì a segno 1 sack ed 1 intercetto, divenendo finalista dei premi Butkus , Nagurski e Lott e venendo inserito nell'All-Big East First Team[1].

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

New England Patriots[modifica | modifica wikitesto]

McKenzie fu scelto come 97° assoluto nel corso del terzo giro del Draft NFL 2009 dai Patriots e nonostante si fosse strappato il legamento crociato anteriore[2] (con conseguente perdita di tutta la stagione agonistica da rookie) il 25 agosto firmò un quadriennale con i Patriots che lo inserirono nella lista degli infortunati[3]. Dopo essere stato inserito nella squadra d'allenamento, il 6 novembre 2010 fu tagliato dai Patriots senza aver mai disputato neanche una partita[4].

Tampa Bay Buccaneers[modifica | modifica wikitesto]

Passato nel 2010 ai Buccaneers, McKenzie scese in campo solo in 3 occasioni (mai da titolare), mettendo a segno 5 tackle (tutti da solo) dopo essere stato promosso nel roster attivo a dicembre, per poi essere tagliato il 2 settembre dell'anno successivo[5].

Minnesota Vikings[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 firma con i Vikings[6], con i quali dopo una stagione passata nella squadra d'allenamento, gioca finalmente tutta una stagione agonistica sin dall'inizio, scendendo in campo in tutte e 16 le partite di stagione regolare (mai come titolare) mettendo a segno 15 tackle (tutti da solo) e un fumble forzato[7].

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Nessuno

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 19
Partite da titolare 0
Tackle 17
Sack 0
Fumble forzati 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) #27 Tyrone McKenzie. URL consultato il 21 maggio 2013.
  2. ^ (EN) McKenzie out for season. URL consultato il 21 maggio 2013.
  3. ^ (EN) 53 Tyrone McKenzie LB. URL consultato il 21 maggio 2013.
  4. ^ (EN) Quick Kicks: Mankins activated; Wheatley, McKenzie cut. URL consultato il 21 maggio 2013.
  5. ^ (EN) Tampa Bay Buccaneers Roster Cuts: Tyrone McKenzie Gone, First Cut Is the Deepest. URL consultato il 21 maggio 2013.
  6. ^ (EN) Vikings Make Changes To Practice Squad. URL consultato il 21 maggio 2013.
  7. ^ (EN) TYRONE MCKENZIE. URL consultato il 21 maggio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]