Typhlosion

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
 Typhlosion 
Typhlosion
Typhlosion

Nome nelle varie lingue
Italiano Typhlosion
Giapponese バクフーン Bakufūn
Tedesco Tornupto
Francese Typhlosion
 Pokédex 
Classico 157
Johto 6
Hoenn 312
Caratteristiche
Specie Pokémon Vulcano
Altezza 170 cm
Peso 79,5 kg
Generazione Seconda
Evoluzione di Quilava
Stato Secondo Stadio
Tipo Fuoco
Abilità Aiutofuoco
Fuocardore
Legenda · progetto Pokémon

Typhlosion (in giapponese バクフーン Bakufūn, in tedesco Tornupto, in francese Typhlosion) è un Pokémon della Seconda generazione di tipo Fuoco. Il suo numero identificativo Pokédex è 157.

È l'ultimo stadio evolutivo di uno degli starter della seconda generazione, l'unico esclusivamente di tipo Fuoco.[1]

Significato del nome[modifica | modifica sorgente]

Il suo nome probabilmente deriva dall'unione delle parole inglesi typhoon (tifone) ed explosion (esplosione). Potrebbe inoltre derivare da tephra (tefrite) o da Typhon (Tifeo).

Il suo nome giapponese, バクフーン Bakphoon, probabilmente deriva dall'unione delle parole 爆風 bakufū (esplosione) e typhoon.

Il suo nome tedesco, Tornupto, potrebbe derivare dall'unione delle parole Tornado ed Eruption (eruzione).

Origine[modifica | modifica sorgente]

Typhlosion è basato sui mustelidi, in particolare sul tasso e sul ghiottone.

Evoluzioni[modifica | modifica sorgente]

Si evolve da Cyndaquil e da Quilava a livello 36.

Pokédex[modifica | modifica sorgente]

  • Oro/VerdeFoglia/HeartGold/X: Quando è davvero arrabbiato diventa così caldo che qualsiasi cosa tocchi va subito a fuoco.
  • Argento/RossoFuoco/SoulSilver/Y: Ha una devastante mossa segreta. Può sfregare la pelliccia infuocata causando forti esplosioni.
  • Cristallo: Quando il calore del suo corpo è così forte da far scintillare l'aria intorno, è pronto per lottare.
  • Rubino/Zaffiro: Typhlosion si nasconde avvolto da una lucente nube di calore creata dalle sue fiamme roventi. Questo Pokémon crea esplosioni spettacolari che riducono in cenere ogni cosa.
  • Smeraldo: Typhlosion si nasconde avvolto da una lucente nube di calore creata dalle sue fiamme roventi. Crea esplosioni spettacolari che riducono in cenere ogni cosa.
  • Diamante/Perla/Platino/Nero/Bianco/Nero2/Bianco2: Attacca usando fiamme esplosive. Si cela in una scintillante nube di calore creata dalle fiamme roventi.

Nel videogioco[modifica | modifica sorgente]

Nei videogiochi Pokémon Oro e Argento, Pokémon Cristallo, Pokémon Smeraldo e Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver Typhlosion è ottenibile in seguito all'evoluzione di Quilava.

In Pokémon Ranger: Tracce di Luce è utilizzato da Occhiorosso.

Mosse[modifica | modifica sorgente]

Typhlosion apprende numerose mosse di Fuoco come Lavasbuffo, Lanciafiamme e Marchiatura. È inoltre l'unico Pokémon in grado di imparare gli attacchi Eruzione ed Incendio[2], entrambe mosse di tipo Fuoco con Potenza pari a 150.

Sebbene sia l'evoluzione di Secondo Stadio di uno starter di Fuoco, il Pokémon non può apprendere naturalmente l'attacco Fuococarica. Tuttavia Typhlosion è in grado di utilizzare tale mossa tramite allevamento. Typhlosion può inoltre imparare gli attacchi Rotolamento (Roccia) e Vortexpalla (Acciaio).

Il Pokémon è in grado di utilizzare le mosse MN Taglio, Forza, Spaccaroccia e Scalaroccia.

Nel gioco di carte collezionabili Typhlosion apprende gli attacchi Ira e Turbofuoco.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

  • Punti Salute: 78 (max 360)
  • Attacco: 84 (max 293)
  • Difesa: 78 (max 280)
  • Attacco Speciale: 109 (max 348)
  • Difesa Speciale: 85 (max 295)
  • Velocità: 100 (max 328)

Nell'anime[modifica | modifica sorgente]

Typhlosion appare per la prima volta nel corso dell'episodio Tutti a scuola (Gonna Rule The School!).[3]

Il nonno della capopalestra Fiammetta possiede un esemplare del Pokémon, presente in Una Capopalestra inesperta (Poetry Commotion!).[4]

Nell'episodio speciale Il Leggendario Pokémon Tuono (Legend of Thunder!), appartenente alle Pokémon Chronicles, è presente un Typhlosion di proprietà dell'allenatore Jimmy.[5]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica sorgente]

Typhlosion appare in 14 carte, prevalentemente di tipo Fuoco, appartenenti a 9 set:[6][7]

  • Neo Genesis (due carte Olografiche)
  • Neo Destiny (Olografica, come Dark Typhlosion)
  • Expedition (tre carte, di cui due Olografiche)
  • EX Tempesta di Sabbia (come Typhlosion ex)
  • EX Forze Segrete (due carte, una Olografica, l'altra come Typhlosion ex)
  • EX L'Isola dei Draghi (Olografica, come Typhlosion δ di tipo Psiche)
  • Tesori Misteriosi (Olografica)
  • HeartGold & SoulSilver (due carte, di cui una Olografica)
  • Richiamo delle Leggende (ristampa della carta appartenente al set HeartGold & SoulSilver)

In Pokémon VS (ポケモンカード★VS?) è inoltre presente una carta dedicata al Typhlosion di Blaine.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Charizard è di tipo Fuoco/Volante mentre Blaziken, Infernape ed Emboar sono Fuoco/Lotta.
  2. ^ tramite Guida Mosse
  3. ^ (EN) Episode 291 - Gonna Rule The School! da Serebii.net
  4. ^ (EN) Episode 331 - Poetry Commotion! da Serebii.net
  5. ^ (EN) Special 3: Legend of Thunder da Serebii.net
  6. ^ (EN) Typhlosion (TCG) da Bulbapedia
  7. ^ (EN) #157 Typhlosion - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, pag. 10, ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, pag. 84, ISBN 978-1930206120.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, pag. 131, ISBN 978-0761547082.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, pag. 92, ISBN 978-0761556350.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, pag. 433, ISBN 978-0761562085.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, pag. 232, ISBN 978-0307468031.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, pag. 277, ISBN 978-0307468055.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon