Type 74

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tipo 74
Japanese Type 74 Tank.JPEG
Descrizione
Equipaggio 4
Dimensioni e peso
Lunghezza 9,41 m
Larghezza 3,18 m
Altezza 2,25 m
Peso 38 t
Propulsione e tecnica
Motore Mitsubishi 10ZF modello 21, diesel a 10 cilindri
Sospensioni idropneumatiche
Prestazioni
Velocità 53 km/h
Autonomia 300 km
Armamento e corazzatura
Armamento primario cannone ad anima liscia da 105 mm
Armamento secondario mitragliatrice M2 calibro 12,7 mm
Corazzatura 120 mm

[senza fonte]

voci di carri armati presenti su Wikipedia

Il carro medio STB-1, sostituto dei Type 61, meglio conosciuto come Tipo 74, è stato il primo carro giapponese identificabile come MBT.

I primi studi per lo sviluppo di questo mezzo iniziarono nel 1962, ma la produzione non fu avviata fino al 1975, procedendo poi al ritmo annuale di 50 mezzi l'anno, con un costo unitario molto elevato. L'aspetto generale è di tipo classico, con buona profilatura balistica. Le dimensioni complessive sono ridotte e i vani interni si prestano all'altezza media dei giapponesi. L'armamento principale è costituito dal classico pezzo da 105/51 mm con 55 proiettili. La caratteristica principale di questo mezzo è quella di essere uno dei pochissimi veicoli da combattimento corazzati con sistema di sospensioni idropneumatico. Questo è in grado di regolare l'altezza dello scafo rispetto al terreno: minima su strada e in posizione di agguato e massima durante gli spostamenti su terreno rotto. Dallo scafo del Tipo 74 è stato sviluppato il semovente antiaereo Tipo 87 con due pezzi da 35 mm, due radar e una configurazione generale simile a quella del Gepard tedesco.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]