Type 3 (mitragliatrice)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Type 3
la mitragliatrice Type 3 (Taishō 14) esposta presso il Musée de l'Armée di Parigi.
la mitragliatrice Type 3 (Taishō 14) esposta presso il Musée de l'Armée di Parigi.
Tipo mitragliatrice media
Origine Giappone Giappone
Impiego
Utilizzatori Giappone esercito imperiale
Conflitti seconda guerra sino-giapponese
seconda guerra mondiale
Produzione
Progettista Kijiro Nambu
Descrizione
Peso 55 kg
Lunghezza 1 198 mm
Lunghezza canna 737 mm
Calibro 6,5 mm
Munizioni 6,5 × 50 mm Arisaka
Cadenza di tiro 450 colpi/min (teorica)
200 colpi/min (pratica)
Velocità alla volata 740 m/s
Tiro utile 4 000 m
Alimentazione nastro da 30 colpi
Organi di mira ottico

[senza fonte]

voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

La Type 3 (三年式重机关铳? San-nen-shiki kikanjū)[1] è stata una mitragliatrice pesante di produzione giapponese e in dotazione all'esercito imperiale nipponico; raffreddata ad aria, era stata sviluppata dalla Hotchkiss Mle 1914 francese.

Anche se la Hotchkiss utilizzava proiettili calibro 8 mm, dal 1914 il Giappone ha prodotto una sua variante che adottava il nuovo munizionamento 6,5 × 50 mm Arisaka.

Dotata di alimentazione a nastro, era equipaggiata con un treppiede che ne consentiva una maggiore efficacia nell'uso contraerei o come mitragliatrice da postazione fissa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Markham 1977, p. 47.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • George Markham, Armi della fanteria giapponese nella seconda guerra mondiale, Castel Bolognese (RA), Ermanno Albertelli, 1977, ISBN non esistente.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]