Tyler Saint

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tyler Saint
Dati biografici
Nome John Martell
Data di nascita 3 marzo 1970 (44 anni)
Luogo di nascita Burlington
Stati Uniti Stati Uniti
Dati fisici
Altezza 178 cm
Etnia caucasico
Occhi marroni
Capelli castano
Lunghezza del pene 22 cm
Dati professionali
Altri pseudonimi Austin Martin
Specialità hard attivo, versatile
Orientamento Gay
 

Tyler Saint, nome d'arte di John Martell (Burlington, 3 marzo 1970), è un attore pornografico statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato nel Vermont, ha trascorso una difficile infanzia in affidamento,[1] una volta cresciuto ha prestato servizio nell'Aeronautica militare. Dopo che un produttore lo contatta tramite un suo profilo su internet, debutta nell'industria della pornografia gay nel 2006. Dopo soli tre anni di attività ha partecipato ad oltre 20 film con i più importanti studios, come Falcon Studios, Hot House, Raging Stallion, Jet Set Men e molti altri, ottenendo numerose candidature ai premi dedicati al settore pornografico.

Egli diviene ben presto noto per le dimensioni del suo pene circonciso di 22 cm, ma soprattutto diviene noto per i modi dominanti delle sue prestazioni sessuali, dove si esibisce principalmente come attivo, tranne alcuni casi in cui si esibito come passivo. Egli predilige le scene di gruppo e sovente partecipa a pellicole sadomaso sempre nel ruolo del dominatore.

Dal 2009 collabora con il sito Boundgods.com, che propone video dai contenuti bondage e BDSM. Nel 2010 ha preso parte ad alcuni film bareback, sia come attivo che come passivo, sotto lo pseudonimo Austin Martin.

Dopo più di dieci nomination ai più noti premi del settore pornografico, nel 2009 vince un Grabby Awards come "Hottest Cock Cut".[2]

Attualmente risiede a West Hollywood con il compagno Rob Peters, con il quale si è unito in matrimonio il 17 giugno del 2008.[3][4]

Premi[modifica | modifica sorgente]

Vinti[modifica | modifica sorgente]

Candidature[modifica | modifica sorgente]

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

  • Gunnery Sgt. McCool, (2006)
  • Vanished , (2007)
  • Trunks 4: White Heat, (2007)
  • Trouser Trout, (2007)
  • Tough Stuff, (2007)
  • Sun Soaked, (2007)
  • Shacked Up, (2007)
  • Link: The Evolution, (2007)
  • Fraternity Gangbang 2 (2007)
  • Bottom of the 9th: Little Big League III, (2007)
  • Folsom Leather, (2007)
  • Just Add Water, (2007)
  • T.K.O., (2007)
  • Jockstrap, (2007)
  • Verboten: Part 1, (2007)
  • The F Word, (2007)
  • Dare, (2007)
  • Stark Naked, (2008)
  • Suck It Up, (2008)
  • Red Hanky, (2008)
  • Mens Room III: Ozark Mtn. Exit 8, (2008)
  • Jock Itch, (2008)
  • Hung Country for Young Men, (2008)
  • Excess, (2008)
  • Red Light, (2009)
  • Private Party 3 (2009)
  • Fisting All-Stars (2009)
  • Butt Bouncers (2009)
  • Taken: To The Lowest Level (2009)
  • Flux (2009)
  • Folsom Maneuvers (2009)
  • Darkroom (2009)
  • Fucking The Boss (2010)
  • Abuse of Power (2010)
  • Ring of Fire (2010)
  • Coyote Point (2010)
  • Reflex (2010)
  • Rhodes's Rules (2010)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Tyler Saint joins NakedSword.com's Dream Team, business.avn.com. URL consultato il 30-05-2009.
  2. ^ (EN) Grabby 2009 - Gay Porn Movie Awards, lavenderlounge.com. URL consultato il 30-05-2009.
  3. ^ (EN) John Martell and Rob Peters, greatscat.com. URL consultato il 30-05-2009.
  4. ^ (EN) Gay Marriages Begin In California, zimbio.com. URL consultato il 30-05-2009.
  5. ^ (EN) XBIZ Awards Winners Announced, business.avn.com. URL consultato il 07-03-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]