Tyler, The Creator

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tyler, The Creator
Fotografia di Tyler, The Creator
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Alternative rap
Periodo di attività 2006 – in attività
Etichetta Odd Future Records, XL Recordings
Album pubblicati 3
Studio 3
Sito web

Tyler Gregory Okonma[1], conosciuto come Tyler, The Creator (Los Angeles, 6 marzo 1991) è un rapper, produttore discografico e stilista[2] statunitense che vive e lavora a Los Angeles. È principalmente conosciuto come leader e cofondatore del collettivo di musica alternative hip hop Odd Future[3], e ha prodotto quasi tutti i lavori degli Odd Future. Okonma ha inoltre creato tutti gli artwork per le pubblicazioni del gruppo[1] e ha rivelato in una intervista con DJ Semtex di aver disegnato tutti gli abiti del gruppo e tutto il merchandise collegato.[2] È sotto contratto con l'etichetta discografica indipendente britannica XL Recordings, oltre a essere proprietario egli stesso di una etichetta, la Odd Future Records.

Primi anni[modifica | modifica sorgente]

Tyler Okonma è nato a Los Angeles, California da padre nigeriano e madre afro-americana di origini canadesi.[4][5][6] Lui stesso ha dichiarato di non aver mai conosciuto suo padre[7], e ha trascorso i suoi primi anni di vita nella comunità di Ladera Heights e Hawthorne nella Los Angeles sud-occidentale.[1][8] All'età di sette anni, tolse la copertina di un CD dal suo contenitore ne creò una per un suo immaginario album comprensiva di lista tracce, nonostante sino a quel momento non avesse mai composto musica.[9][10] All'età di quattordici anni impara a suonare il pianoforte.[11] Nei suoi dodici anni di scuola, ha frequentato dodici differenti istituti fra Los Angeles e Sacramento.[12]

Carriera musicale[modifica | modifica sorgente]

Bastard e Goblin (2009–2012)[modifica | modifica sorgente]

Il 25 dicembre 2009, Tyler pubblica autonomamente il suo primo album, Bastard. L'album arriva alla trentaduesima posizione della Pitchfork Media's list dei migliori album del 2010. L'11 febbraio 2011, Tyler pubblica il video musicale di Yonkers, il primo singolo estratto dal suo secondo album, Goblin, pubblicato il 10 maggio 2011.[13] Il video attira l'attenzione di numerose pubblicazioni online[14][15][16][17] e ne viene presto pubblicata una nuova versione "estesa" su iTunes.[18] Dopo la pubblicazione di Yonkers, Tyler annuncia di aver firmato un contratto con l'etichetta XL Recordings.[19] Tyler e il collega degli Odd Future Hodgy Beats debuttano in televisione il 16 febbraio 2011, interpretando Sandwitches" durante lo show televisivo Late Night with Jimmy Fallon.[20] Il 16 marzo, Tyler e Hodgy interpretano Yonkers e Sandwitches durante gli mtvU Woodie Awards 2011, insieme agli altri membri degli Odd Future.

Tyler ha vinto come "miglior nuovo artista" agli MTV Video Music Award 2011.[21]

Wolf e Loiter Squad (2012-presente)[modifica | modifica sorgente]

Tyler parla per la prima volta del suo terzo album Wolf agli inizi del 2010. Agli inizi del 2011 viene finalmente annunciata l'uscita dell'album per il 2012. Tyler rivela che nell'album sarà contenuto materiale su cui lavora sin dall'età di quindici anni.[22]

Critiche[modifica | modifica sorgente]

Omofobia[modifica | modifica sorgente]

Tyler è stato spesso accusato di omofobia, in particolar modo per il suo uso frequente del termine "Faggot" (traducibile in italiano come "frocio") nei propri testi e su Twitter.[23][24] Tyler si è difeso sostenendo di utilizzare il termine "faggot" appositamente per colpire l'attenzione e scandalizzare.[25][26]

Misoginia[modifica | modifica sorgente]

Tyler è stato inoltre criticato per la sua descrizione della violenza sulle donne e i testi misogini.[27][28] Un giornalista del Time Out Chicago ha scritto che uno dei temi ricorrenti di Goblin è lo stupro[29] mentre Hermione Hoby di The Guardian ha scritto che « le fantasie di stupro e omicidio di Tyler sono abbastanza realistiche da far venire il vomito. »[30] The Fader ha sottolineato l'utilizzo per 68 volte del termine "bitch" ("puttana") nei 73 minuti di Goblin.[31] In risposta alle critiche nei confronti dei suoi testi mosse dal duo femminile canadese Tegan and Sara,[32] Tyler ha risposto scrivendo su Twitter: « If Tegan and Sara need some hard dick, hit me up! » (Se Tegan e Sara hanno bisogno di un po' di cazzo duro, si facciano sentire!)[33]

Questioni legali[modifica | modifica sorgente]

Il 22 dicembre 2011, Tyler è stato arrestato durante una esibizione al Roxy Theatre a West Hollywood, in quanto sospettato di "vandalismo" per la presunta distruzione di apparecchiature audio appartenenti al locale. È stato rilasciato dietro pagamento di una cauzione di 20 000 dollari.[34][35]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Caramanica, Jon (May 4, 2011). "Tyler, the Creator, of Odd Future and 'Goblin'", New York Times
  2. ^ a b LUNCH WITH TYLER on Vimeo
  3. ^ Caroline Ryder, The Future Is Odd – Page 1 – Music – Los Angeles, LA Weekly, 14 ottobre 2010. URL consultato il 19 febbraio 2011.
  4. ^ Nardwuar vs. Odd Future | Nardwuar.com: Nardwuar's Video Vault!Nardwuar.com: Nardwuar's Video Vault!
  5. ^ Tyler the Creator is Half Nigerian? 3 More Things to Know About Him, Afripopmag.com, agosto 2011. URL consultato il 19 aprile 2012.
  6. ^ my moms mom is black, and her dad is white, Formspring.me. URL consultato il 19 aprile 2012.
  7. ^ TYLER, THE CREATOR - Bastard Lyrics
  8. ^ Tyler the Creator Injury - Sandwitches (Live) Breaks Foot / Loiter Squad @ House of Blues 6/18/11, YouTube.com, 19 giugno 2011. URL consultato il 19 aprile 2012.
  9. ^ I read this really cute thing about you on Wikipedia, saying when you were 7 you'd take out album covers and make your own imaginary albums. Is that true? That's amazing, you have such a passion and always have | Formspring, Formspring.me. URL consultato il 9 aprile 2012.
  10. ^ Haley Longman, 10 Things to Know About VMA Winner Tyler, The Creator in Teen, 30 agosto 2011. URL consultato il 30 agosto 2011.
  11. ^ Odd Future är tidningen som aldrig gavs ut (Tyler, The Creator-intervjun del 3), SVT – PSL, 28 aprile 2011. URL consultato il 12 maggio 2011.
  12. ^ Weiss, Jeff, Howling Wolves in Los Angeles Times, 10 aprile 2011. URL consultato il 19 febbraio 2012.
  13. ^ Consultation: A Review of Tyler, The Creator’s GOBLIN, frontpsych.com. URL consultato il 13 maggio 2011.
  14. ^ Tyler, The Creator Gets Odd In ‘Yonkers’, Rapfix.mtv.com, 11 febbraio 2011. URL consultato il 19 febbraio 2011.
  15. ^ Video: Tyler, The Creator "Yonkers", Complex.com, 11 febbraio 2011. URL consultato il 19 febbraio 2011.
  16. ^ Tyler, The Creator – "Yonkers" Video, Stereogum, 13 febbraio 2011. URL consultato il 19 febbraio 2011.
  17. ^ WATCH: Shocking Clip From Odd Future Frontman, SPIN.com, 11 febbraio 2011. URL consultato il 19 febbraio 2011.
  18. ^ Yonkers – Single by Tyler, The Creator – Download Yonkers – Single on iTunes, Itunes.apple.com, 14 febbraio 2011. URL consultato il 2 marzo 2011.
  19. ^ Michael Cragg, New music: Tyler, the Creator – Yonkers | Music | guardian.co.uk (London), Guardian, 23 agosto 2010. URL consultato il 19 febbraio 2011.
  20. ^ Odd Future: 'Sandwitches' - Video - NBC.com, Late Night with Jimmy Fallon. URL consultato il 19 febbraio 2011.
  21. ^ Amy Wilkinson, Tyler, The Creator Nabs Best New Artist VMA, MTV News, 29 agosto 2011. URL consultato il 29 agosto 2011.
  22. ^ (SV) Tyler, The Creator - Om Odd Future Wolf Gang Kill Them All (Del 6) in svtplay.se. URL consultato il 9 settembre 2011.
  23. ^ Alex MacPherson, Is hip-hop homophobia at a tipping point? (London), Guardian, 10 maggio 2011. URL consultato il 10 maggio 2011.
  24. ^ Todd Gilchrist, Odd Future Plays Secret L.A. Show, Wall Street Journal, 13 maggio 2011. URL consultato il 13 maggio 2011.
  25. ^ Lester, Paul (2011) "Tyler the Creator in the UK: forget hip-hop, we're the new Sex Pistols!", The Guardian, 7 May 2011, retrieved May 14, 2011
  26. ^ Alex MacPherson, Is hip-hop homophobia at a tipping point? (London), Guardian, 10 maggio 2011. URL consultato il 18 maggio 2011.
  27. ^ Wlfson, Sam (May 20, 2011). "Pop Music is Full of Abuse and Misogyny Already. Tyler, the Creator's Simply on Trend", The Daily Telegraph, accessed September 27, 2011.
  28. ^ Grossmann-Heinze, Dahlia (September 12, 2011)."Tyler, the Creator Reignites Debate About Misogyny in Music". Campus Progress, accessed September 27, 2011.
  29. ^ DiCrescenzo, Brent (June 29, 2011). "The Case against Odd Future". Time Out Chicago, accessed September 27, 2011.
  30. ^ Hoby, Hermione (May 08, 2011). "Rappers and rape: the incredible sound and hateful lyrics of Odd Future". The Guardian, accessed September 27, 2011.
  31. ^ Fader Magazine. "By The Numbers: Tyler, The Creator’s Goblin". Accessed September 27, 2011.
  32. ^ O'Neal, Sean (May 16, 2011). "Today in Tyler, The Creator: Tyler, The Creator responds to Tegan And Sara's accusation of misogyny in predictable way". The A.V. Club, accessed September 27, 2011.
  33. ^ Stewart, Allison (May 17, 2011). "Tegan and Sara vs. Tyler, the Creator: The Internet reacts". The Washington Post, accessed September 27, 2011.
  34. ^ Tyler, the Creator Arrested | News, Pitchfork, 23 dicembre 2011. URL consultato il 9 aprile 2012.
  35. ^ Tyler Gregory Okonma, Rapper Known As 'Tyler, The Creator,' Arrested At The Roxy Theatre, Huffington Post, 23 dicembre 2011. URL consultato il 20 aprile 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 170823165 LCCN: no2011075636