Tiy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Tyi)
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altre voci che possono riferirsi alla stessa combinazione di 3 caratteri, vedi TIY.
La regina Tiy. Parigi, Museo del Louvre
Vaso in faience con i nomi di Amenhotep III e di Tiy. Parigi, Museo del Louvre

Tiy (o Ty o anche, in tedesco, Teje; da evitare la pronuncia inglese /tai/) (Akhmim, ... – ...) è stata una regina egizia, Grande Sposa Reale, ossia moglie principale, di Amenhotep III, sovrano della XVIII dinastia egizia.

<
U33 i i Z4 B7
>

Tjy - Tiy

Tiy era figlia di Yuya, un membro della nobiltà militare e di Tuia responsabile dell'harem di Min.[1] Era anche sorella di Ay, visir sotto Amenhotep III, Amenhotep IV (Akhenaton) e Tutankhamon nonché successore di quest'ultimo (quindi faraone lui stesso), e sorella di Anen, secondo profeta di Amon sotto Amenhotep III.

Nonostante non fosse di sangue regale fu elevata al rango di Grande Sposa Reale dal re suo marito. Ebbe numerosi figli da Amenhotep tra cui almeno due maschi: Thutmose, che morì giovane, e Amenhotep che sarebbe poi divenuto famoso come Akhenaton. Il marito le costruì un tempio funerario a Sedeinga, in Nubia.[1]

Il corpo sarebbe stato ritrovato, assieme ad altri sovrani, nella tomba di Amenhotep II scoperta da Victor Loret nel 1898.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Pascal Vernus e Jean Yoyotte, Dizionario dei Faraoni, pag. 162
  2. ^ Pascal Vernus e Jean Yoyotte, Dizionario dei Faraoni, pag. 104

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]