Tutto quella notte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tutto quella notte
Titolo originale Adventures in Babysitting
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1987
Durata 102 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.85:1
Genere commedia, avventura
Regia Chris Columbus
Sceneggiatura David Simkins, Elizabeth Faucher
Produttore Debra Hill, Lynda Obst, Steven Saxton
Fotografia Ric Waite
Montaggio Fredric Steinkamp, William Steinkamp
Effetti speciali Neil Trifunovich
Musiche Michael Kamen, Robert Kraft
Scenografia Todd Hallowell
Costumi Judith R. Gellman
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Tutto quella notte (Adventures in Babysitting) è un film del 1987 diretto da Chris Columbus, al suo debutto alla regia, con Elisabeth Shue.

La canzone di apertura e chiusura del film è Then he kissed me di The Crystals.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Marzo, anni '80. La diciassettenne Chris Parker (Elisabeth Shue) si prepara a trascorrere una serata romantica con il fidanzato Mike Todwell, ma questi le dà buca con una scusa che non la convince troppo. Intanto la stessa Chris viene chiamata a fare da baby sitter alla piccola Sara Anderson, una bambina con l'argento vivo addosso e grande fan del supereroe Thor, di cui indossa in ogni momento l'elmetto alato impugnando un martello giocattolo. Chris, non avendo più nulla da fare per quella sera, accetta l'incarico e si reca a casa degli Anderson, una famigliola dei sobborghi di Chicago. Presso gli Anderson trova anche Brad, il quattordicenne fratello maggiore di Sarah che ha un debole per Chris, e lo stravagante amico di lui, Daryl, che per la notte è ospite da Brad. I genitori di Sara e Brad lasciano casa e figli in custodia a Chris e si recano a un ricevimento in un grattacielo del centro. Mentre si profila una serata tranquilla e monotona, Chris riceve una telefonata dall'amica Brenda (Penelope Ann Miller) la quale, disperata dalla noia della vita di provincia, è scappata di casa e le chiede di correre a recuperarla in città. Stretta tra due soluzioni inconciliabili - aiutare l'amica o badare ai ragazzini? - Chris decide di raggiungere Brenda in auto e di portare con sé Sara, Brad e Daryl, per non contravvenire al suo impegno di baby sitter. L'obbligo imprescindibile per Chris e per i ragazzi è quello di tornare a casa prima dei genitori, in modo che non si accorgano di nulla. Durante il viaggio nella pericolosa e variegata Chicago notturna, i quattro "provincialotti" saranno travolti da una lunga serie di eventi che si susseguono a catena, che faranno della serata una corsa continua da un pericolo all'altro, tra colpi di scena, incontri particolari, risate, delusioni, paure e anche l'amore inaspettato, ciliegina sulla torta di un preannunciato lieto fine.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema