Turtkul

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Turtkul
città
Toʻrtkoʻl (karak.) - Toʻrtkuʻl (uzb.)
Localizzazione
Stato Uzbekistan Uzbekistan
Regione Karakalpakstan
Distretto Turtkul
Territorio
Coordinate 41°33′N 61°00′E / 41.55°N 61°E41.55; 61 (Turtkul)Coordinate: 41°33′N 61°00′E / 41.55°N 61°E41.55; 61 (Turtkul)
Altitudine 96 m s.l.m.
Abitanti 52 701 (2010[1])
Altre informazioni
Prefisso (+998) 6153
Fuso orario UTC+5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Uzbekistan
Turtkul

Turtkul (in karakalpak Toʻrtkuʻl; in uzbeco Toʻrtkoʻl; in russo Турткуль) è una città di 52.701 abitanti, capoluogo del distretto di Turtkul nella repubblica autonoma del Karakalpakstan, in Uzbekistan. Si trova a circa 3 km dall'Amu Darya, e dista circa 30 km da Beruniy.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La città è stata fondata nel 1873 e prima del 1920 era conosciuta come Petroaleksandrovsk (in russo: Петро-Александровск); nel 1932 fu rinominata Turtkul (dal turco törktkül che significa "piazza"[2]). Tra il 1932 e il 1939 è stata la capitale della neo-formata repubblica del Karakalpakstan, ma a causa di inondazioni e danni causati dall'Amu Darya fu necessario spostare la capitale a Nukus. Nel 1942 Turtkul subì una disastrosa inondazione[3] e nel 1949 fu spostata[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Popolazione calcolata per il 2010 World Gazetteer
  2. ^ Амударья атакует (in russo)
  3. ^ (RU) V. A. Mezentsev, Энциклопедия чудес. Vol. 1. Обычное в необычном (Encyclopedia of wonders. Usual within unusual), Мoscow, Znanie, 1988.
  4. ^ Турткуль

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]