Turpino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Turpino
arcivescovo della Chiesa cattolica
Roland Kleine.jpg
Manoscritto della Chanson de Roland del XIV secolo ritraente la morte di Turpino
Archbishop CoA PioM.svg
Incarichi ricoperti arcivescovo di Reims dal 774 al 795
Nato  ?
Deceduto 800

Turpino, o Tulpino, in lingua latina Turpinus o Tylpinus (VIII sec. – 2 settembre 800), è stato un arcivescovo cattolico franco, monaco e arcivescovo di Reims.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Monaco presso l'Abbazia di Saint-Denis, fu nominato arcivescovo di Reims nel 771 da Carlo Magno, anche per l'interessamento dell'abate di Saint Denis, Fulrado.

Reims era la chiesa primaziale di Francia, ove venivano consacrati i re: per questa ragione amministrare quella diocesi voleva dire entrare in contatto con i sovrani di Francia.

Infatti la leggenda vuole che Carlo Magno lo portasse con sé nella spedizione di Spagna (778), anche se, nelle cronache della campagna, la presenza di Turpino non è attestata.

La Chanson de Roland ne fa l'archetipo del chierico votato alla battaglia, perfettamente inserito nello spirito della crociata del secolo XI. Nell'opera muore a Roncisvalle, sopravvive invece secondo la Historia Karoli Magni et Rotholandi (a lungo attribuita allo stesso Turpino). Rimane nella tradizione rolandiana fino a Ludovico Ariosto e Bernardo de Balbuena

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo di Reims Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Sant'Abele
744 - 748
748 - 795 vacante
fino all'812