Tumi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il velocista italiano, vedi Michael Tumi.
Coltello tumi peruviano

I tumi erano delle sorte di coltelli delle civiltà precolombiane, per la precisione dei popoli che abitavano la zona dell'attuale Perù. Sono stati ritrovati tra gli oggetti dei Sicán e degli Inca.

Erano formati da una lama a mezzaluna molto affilata attaccata ad un manico metallico spesso abbellito con figure animali o umane che venivano utilizzati durante i sacrifici o cerimoniali.

Il tumi era anche una sorta di coltellaccio, in dotazione a tutti i reparti inca e veniva considerato un'arma ausiliaria.

Era anche usato per operazioni chirurgiche (vedi Storia della chirurgia precolombiana). [1]

Questi utensili sono stati raffigurati, dipinti o incisi, sui vasi della civiltà Mochica nel nord del Peru (III e VI secolo d.C.). In Perù, appenderne uno su un muro significa buona fortuna. Il tumi è il simbolo nazionale del Perù ed è utilizzato nella pubblicità nel settore del turismo peruviano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Uni Pavia.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]