Tubsat-N

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Tubsat-N è stato un satellite artificiale tedesco di piccole dimensioni (microsatellite) progettato dall'Università tecnica di Berlino. È stato il primo satellite lanciato da un sottomarino. Il lancio è avvenuto il 7 luglio 1988 dal sottomarino nucleare russo K-407 che si trovava nel Mare di Barents; per il lancio è stato adoperato un missile Shtil'.

Il satellite pesava 8 kg e misurava 32x32x10,4 cm. È stato immesso in un'orbita con un perigeo di 400 km e un apogeo di 776 km. Era un satellite per comunicazioni e aveva il compito di raccogliere e ritrasmettere i segnali emessi da segnalatori posti su animali e veicoli in movimento.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Astronautica