Tubinga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tubinga
città
(DE) Tübingen
Tubinga – Stemma
Tubinga – Veduta
Dati amministrativi
Stato Germania Germania
Land Flag of Baden-Württemberg.svg Baden-Württemberg
Distretto gov. Tubinga
Circondario Tubinga
Sindaco Boris Palmer
Territorio
Coordinate 48°32′N 9°04′E / 48.533333°N 9.066667°E48.533333; 9.066667 (Tubinga)Coordinate: 48°32′N 9°04′E / 48.533333°N 9.066667°E48.533333; 9.066667 (Tubinga)
Altitudine 341 m s.l.m.
Superficie 108,12 km²
Abitanti 88 358 (2010)
Densità 817,22 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 72001-72999
Prefisso 07071
Fuso orario UTC+1
Codice Destatis 08 4 16 041
Targa
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Germania
Tubinga
Tubinga – Mappa
Sito istituzionale

Tubinga (in tedesco Tübingen ascolta[?·info]) è una città di 88.300 abitanti della Germania sud-occidentale, nel Land del Baden-Württemberg. Capitale di distretto governativo, è situata circa 35 km a sud di Stoccarda, alla confluenza dei fiumi Neckar e Ammer. Appartiene alla regione storica della Svevia.

La città è sede di una famosa ed antica università, fondata nel 1477. Tra i residenti della città (81 000 nell'agosto 2004) più del 30% è costituito da studenti (circa 25 mila), dando una nota caratteristica alla vita sociale della città.

Il centro storico cittadino è di rara bellezza tra le città tedesche, in quanto praticamente intatto dopo la seconda guerra mondiale. Gli edifici tipici del centro storico cittadino, spesso antichi, con inserzioni in legno, in particolar modo sulla riva del Neckar, danno l'impressione di una città uscita da una fiaba. Le origini della città vengono fatte risalire al VI-VII secolo. Le prime testimonianze della fortezza attorno alla quale si sviluppò l'insediamento risalgono al 1078 e fino al 1342 la città fu dominio dei conti del Palatinato e passò poi in quell'anno al Württemberg.

Alla fine degli anni novanta, il settimanale tedesco Der Spiegel pubblicò un sondaggio nazionale dal quale risultò che Tubinga aveva la qualità della vita più alta tra tutte le città tedesche.

Monumenti[modifica | modifica sorgente]

I monumenti principali della città sono:

  • il Castello di Hohentübingen, il grandioso castello dominante la città eretto nel 1078 e ampliato negli anni dal 1507 al 1647 con uno sfarzoso e molto ornato portale del 1606 a forma di arco romano con lo stemma araldico dei Württemberg;
  • la Collegiata di San Giorgio (Stiftskirche Sankt Georg), grande chiesa tardogotica, edificata negli anni dal 1470 al 1483, che contiene le tombe dei duchi del Württemberg,
  • il Markt, la piazza centrale contornata da case antiche in parte a graticcio e dalla sede municipale ornata di affreschi esterni;
  • la Torre di Hölderlin (Hölderlinturm), torre della vecchia cinta muraria, ora non più esistente, dove dal 1807 all'anno della sua morte (1843) visse, bonariamente sorvegliato, il celebre poeta romantico tedesco Friedrich Hölderlin ormai pazzo, dopo una vita travagliata e avventurosa;
  • i numerosi musei di svariate discipline (archeologico, geologico e paleontologico, della storia della medicina, della storia dell'odontoiatria, di storia, artigianato e arte locali, di arte moderna, di archeologia egiziana, di mineralogia) ed altri di carattere didattico presso i vari istituti universitari;
  • non lontano dalla città si trova il monastero di Bebenhausen.

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Anno Popolazione
1871 16,176
1880 19,378
1890 20,913
1900 23,425
1910 28,499
1925 29,971
1933 34,112
1939 35,963
1950 44,221
1956 51,454
1961 58,768
1962 61,068
1963 61,484
1964 62,454
1965 63,450
Anno Popolazione
1966 64,886
1967 65,846
1968 67,054
1969 67,947
1970 66,788
1971 68,231
1972 69,650
1973 70,993
1974 71,175
1975 71,348
1976 71,558
1977 71,820
1978 71,193
1979 72,167
1980 73,132
Anno Popolazione
1981 74,500
1982 74,766
1983 75,013
1984 75,333
1985 75,825
1986 76,122
1987 71,701
1987 72,936
1988 76,046
1989 78,643
2001 82,444
2002 82,885
2003 83,137
2004 83,360
2005 83,496
Anno Popolazione
2006 83,557
2007 83,813

Gemellaggi[modifica | modifica sorgente]

Gemellaggi del Comune di Tubinga[modifica | modifica sorgente]

Gemellaggio della Frazione di Kilchberg[modifica | modifica sorgente]

Svizzera Kilchberg, dal 1981

Gemellaggio della Frazione di Hirschau[modifica | modifica sorgente]

All'epoca della firma del trattato di gemellaggio con Kingersheim, Hirschau era ancora un comune a sé stante. Francia Kingersheim, dal 1963

Persone legate a Tubinga[modifica | modifica sorgente]

Famosi illustri residenti nella città e studenti della locale Università:

Istruzione[modifica | modifica sorgente]

Università[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Università di Tubinga.

L'Università di Tubinga o Università Eberhard Karl di Tubinga è una delle università più antiche e rinomate della Germania e fu fondata nel 1477. Questa istituzione educativa ha visto nascere il movimento della resistenza alla Germania nazista nel 20 luglio 1944. Nel foyer della sala nuova dal 1984 una targa commemorativa ricorda questi fatti.[1] L'Università ha una clinica con 17 ospedali diversi con circa 1.500 posti letto. Dal 1998, la clinica è gestita come un ente autonomo di diritto pubblico.

Riferimenti nella cultura di massa[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Gedenkstätten für die Opfer des Nationalsozialismus. Eine Dokumentation, Band 1. Bundeszentrale für politische Bildung, Bonn 1995, ISBN 3-89331-208-0, S. 92

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Stemma del circondario Landkreis Tuebingen Città e comuni del circondario di Tubinga Stemma del Baden-Württemberg

Città:   Mössingen · Rottenburg am Neckar · Tubinga
Comuni:   Ammerbuch · Bodelshausen · Dettenhausen · Dußlingen · Gomaringen · Hirrlingen · Kirchentellinsfurt · Kusterdingen · Nehren · Neustetten · Ofterdingen · Starzach

Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania