Tuba romana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tuba romana
Roman-tuba.png
Informazioni generali
Classificazione Aerofoni a bocchino
Utilizzo
Musica dell'antichità

La tuba romana è uno strumento musicale a fiato usato nella Roma Antica.

Realizzato in bronzo e lungo circa 120 cm, era usato principalmente dai reparti militari per trasmettere ordini. Esistevano sia versioni per fanteria che per cavalleria, queste ultime più corte.

Affine alla tromba diritta e alla salpinx della Grecia antica, è stata usata anche come fregio d'armi[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Eugenio Polito, Fulgentibus armis: introduzione allo studio dei fregi d'armi antichi, Volume 4 di Xenia antiqua, L'Erma di Bretschneider, 1998 - ISBN 8870629929

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]