Trump Tower

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 40°45′44.72″N 73°58′27.15″W / 40.762422°N 73.974209°W40.762422; -73.974209

Trump Tower
Trump tower.jpg
La Trump Tower vista dalla 5th Avenue
Ubicazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato New York
Località New York
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione 1979-1983
Inaugurazione 30 novembre 1983
Uso centro commerciale, uffici, appartamenti
Altezza Tetto: 202 m
Piani 58
Realizzazione
Architetto Der Scutt
Costruttore Donald Trump
Proprietario Donald Trump
 

La Trump Tower è un grattacielo di 58 piani, situato a New York al numero 721 della Fifth Avenue, all'angolo con la 56th Street. È un edificio a utilizzo promiscuo, in cui vi sono sia uffici sia appartamenti residenziali; fu l'edificio più alto di questa categoria fino alla costruzione della Trump World Tower ed è, dalla sua costruzione, la sede operativa della Trump Organization. È considerato come uno degli edifici più emblematici della città di New York e come emblema dell'impero Trump stesso; passò a essere parte della cultura popolare, essendo lo scenario principale del reality show The Apprentice. La torre fu costruita da Donald Trump e dalla AXA Equitable Life Insurance Company, disegnata da Der Scutt, fu completata nel 1983. La sua altezza è di 202 m.

La Trump Tower vista dal marciapiede

L'edificio è realizzato in cemento armato con una struttura interna rinforzata ed era la più alta costruzione di questo tipo a New York quando fu completato. Un sistema di capriate sulla sommità dell'edificio collega le colonne esterne con il nucleo in cemento. Questo accorgimento aumenta le dimensioni effettive della struttura centrale fino a quelle dell'edificio stesso al fine di opporre maggiore resistenza alle forze laterali (vento, terremoti e impatti in direzione perpendicolare all'edificio). Una struttura simile venne utilizzata anche per la Trump World Tower.

Solitamente un edificio di tale altezza non avrebbe potuto essere costruito in così poco spazio, ma destinandolo a usi diversi (negozi, uffici e uso residenziale), costruendo una galleria che collega l'edificio dell'IBM a est, adoperando i diritti di spazio del vicino negozio di Tiffany e designando l'atrio come spazio pubblico (in accordo col regolamento cittadino dell'epoca), Trump fu in grado di mettere assieme dei bonus sufficienti a consentire una torre più alta.

Gli spazi pubblici dell'edificio sono rivestiti in Breccia Pernice (un marmo rosa con venature bianche) e ovunque abbondano specchi e oggetti d'ottone. L'atrio di cinque piani, illuminato da un lucernario, è caratterizzato da una cascata, da negozi e caffè e da una passerella che attraversa la piscina della cascata. Nel 2006 Forbes Magazine ha valutato la torre 318 milioni di dollari.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Donald Trump risiede nell'attico di tre piani della torre.
  • Sebbene la Trump Tower sia costituita da 58 piani, è frequentemente citata come se ne avesse 68. Questo è un trucco usato da Trump per far figurare gli appartamenti come se fossero a piani più alti e per poter chiedere, quindi, prezzi più elevati.
  • La Trump Tower compare sulla copertina del videogioco Grand Theft Auto.
  • Nello special televisivo della saga di Lupin III Un diamante per sempre viene detto che Lupin e il suo mentore, Mark, si sfidarono a rubare un rotolo di carta igienica dall'attico della Trump Tower per provare chi fosse il più bravo, una sfida che Lupin perse.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura