True Tears

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
True Tears
manga
No immagini.png
Titolo originale True Tears
Disegni La'cryma
Editore Flex Comix
1ª edizione 2005
Collana 1ª ed. Comi Digi +
Tankobon unico
Genere
True Tears
serie TV anime
Logo tratto dalla sigla iniziale dell'anime
Logo tratto dalla sigla iniziale dell'anime
Titolo originale トゥルーティアーズ
Regia Junji Nishimura
Character design
Studio P.A. Works
Musiche Hajime Kikuchi
Rete TV Kanagawa
1ª TV 6 gennaio 2008 – 30 marzo 2008
Episodi 13 (completa)
Durata ep. 24 min 14

True Tears (トゥルーティアーズ True Tears?) è un seinen manga pubblicato nel 2005 dalla Flex Comix nella rivista Comi Digi +, e creato da La'cryma in collaborazione con Broccoli Co., Ltd. e Circus. Dal 6 gennaio 2008 su TV Kanagawa va in onda la trasposizione anime della serie, composta da 13 episodi e realizzata dallo studio P.A. Works.

La serie è ambientata nella prefettura di Toyama, Giappone, vicino alla catena montuosa di Tateyama. Lo studio di animazione P.A. Works che produce l'anime è anch'esso situato in quest'area, più precisamente nella città di Jōhana, che viene scelta come ambientazione dell'anime. L'unica differenza è che la vera città si trova nell'entroterra, mentre quella della serie animata si affaccia sul mare.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Shinichiro, un ragazzo con la passione per il disegno, vive con i suoi genitori e, da un anno, con Hiromi, una ragazza che ha perso il padre, amico di famiglia. A Shinichiro piace Hiromi, ma la sua timidezza e il carattere taciturno e riservato della ragazza gli impediscono di rivelarle i propri sentimenti. Un giorno, a scuola, mentre si preoccupa di come risolvere questa situazione, Shinichiro incontra una strana ragazza allegra e solare, Noe, e l'amore nei confronti di Hiromi comincia a vacillare. La storia è centrata anche su un'altra ragazza, che ha un anno in più di Shinichiro, Aiko, la sua senpai. Hobuse, il migliore amico di Shinichiro sembra interessato a lei e cominciano a frequentarsi... ma Aiko sembra non essere molto interessata a lui.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Sigle[modifica | modifica sorgente]

Sigla iniziale
Reflectia (リフレクティア Rifurekutia?) di eufonius
Sigla finale
Sekai no Namida (セカイノナミダ Sekai no namida?) di Aira Yuki

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga