TruceKlan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
TruceKlan
Paese d'origine Italia Italia
Genere Hardcore rap
Horrorcore
Gangsta rap
Rap metal
Periodo di attività 2005 – in attività
Album pubblicati 1
Studio 1

Il TruceKlan è un collettivo hip hop italiano nato a Roma nel 2004 dall'incontro di vari artisti musicali della scena romana per descrivere il loro contesto sociale, il disagio e la quotidianità che li rappresenta.

I primi componenti del TruceKlan arrivano dalla fusione dei Truceboys, gruppo composto da Gel, Metal Carter, Noyz Narcos e Cole, e dai componenti degli In the Panchine: Chicoria, Gemello, Benassa e lo stesso Cole).

Il TruceKlan ha collaborato con diversi esponenti della scena hip hop italiana, come la Dogo Gang, Fabri Fibra, Inoki e Jake La Motta. Inoltre, annovera al suo interno un variegato team di produttori, tutti con uno stile unico e sempre alla ricerca di nuove sonorità. La ricerca musicale è evidente, e non è raro trovare nei beat fusioni tra hip hop, metal, techno e campionamenti da vecchi B-movie anni settanta, classici del cinema horror e splatter.

Storia del gruppo[modifica | modifica sorgente]

Il TruceKlan nasce dalla fusione dei Truceboys, composto da Gel, Metal Carter, Noyz Narcos e da Cole, e degli In the Panchine, composto da Chicoria, Gemello, Benassa e Cole. Successivamente sono entrati a far parte del collettivo anche gli elementi del gruppo Jagermasterz (Benetti DC, Mystic One), Gast, Duke Montana, Mr. P, 1zucker0 e Zinghero.

Dal lato della produzione si sono invece aggiunti Lou Chano, DJ Sano Volcano, 3FX, Sick Luke, Fuzzy, DJ Gengis Khan, Rough, Giordy Beatz (scomparso nel marzo 2010), Meme, DJ Sine, Marco Tozzi e Low Killa.

Voci su un presunto arresto[modifica | modifica sorgente]

Nel 2009, un maxi blitz della polizia di Roma, ha portato a 18 arresti tra rapper e writer, tutti quanti legati al mondo della musica e della droga. Il 18 settembre 2009, alcuni telegiornali nazionali hanno esplicitato l'arresto di molti esponenti del mondo hip hop romano, affermando che molti dei componenti del TruceKlan, tra cui Chicoria e Noyz Narcos, fossero stati arrestati e messi in prigione. La Propaganda Team ha tuttavia smentito le voci sull'arresto di Noyz Narcos, spiegando che egli è stato soltanto indagato perché conoscente di implicati nell'indagine.[1]

L'uscita di Duke Montana[modifica | modifica sorgente]

Tramite la sua pagina Facebook ufficiale Duke Montana, nell'ottobre del 2011, dichiara di esser uscito dal Truceklan per motivi non specificati.[2] La notizia è stata confermata dalla pagina Facebook ufficiale del Truceklan, che però diceva che Duke Montana era stato cacciato. Il motivo sarebbe il dissing fatto da Noyz Narcos nella canzone Snakes in collaborazione con Rak e Marciano contenuta nella raccolta di quest'ultimi due. Nel dissing, Noyz dice che ci sono persone che architettano cose alle sue spalle e che usano la sua immagine per avere fama. Duke Montana ha subito risposto con il dissing "Stai messo male", dove attacca Noyz dicendogli che non è un vero duro e non si merita di rappresentare Roma per quanto riguarda il rap.

Stile musicale e tematiche trattate[modifica | modifica sorgente]

Il TruceKlan si autodefinisce una crew hardcore rap e prende perciò le distanze dall'hip hop mainstream portando fieramente avanti la scena underground romana insieme a nomi come Colle Der Fomento e Er Costa. Inoltre il TruceKlan è una delle crew hip hop più legate ai generi estremi dell'heavy metal, in particolare il death metal. Infatti Noyz Narcos e Metal Carter hanno iniziato la loro carriera musicale suonando grindcore.

La tematica principale tratte dal TruceKlan è il disagio giovanile e l'odio verso lo stato ed i suoi rappresentanti (che siano essi politici o più semplicemente forze dell'ordine). Questo continuo richiamo all'illegalità e allo sfruttamento di temi in alcuni casi poco innovativi è stato spesso frutto di polemiche. Inoltre, i vari testi composti dai componenti del TruceKlan mostrano l'amore verso l'heavy metal: infatti vengono citati molti gruppi musicali (come Dying Fetus, Megadeth o Six Feet Under) e caratteristiche del genere, come il pogo o l'headbanging.

Diverbi con Frankie HI-NRG MC[modifica | modifica sorgente]

In seguito all'arresto di alcuni membri del collettivo avvenuto nel 2009, il rapper Frankie HI-NRG MC ha commentato gli avvenimenti e, fra le critiche fatte intorno il TruceKlan, c'è la seguente:[3]

« Il rap è un lavoro, è essere autore, compositore. La droga, se vuoi, la usi, ma non bisogna farne una bandiera, va usata come accessorio, mai come fine. Io faccio rap, non promulgo il sesso estremo e l'uso di sostanze stupefacenti. E poi sono anche allergico al pelo di cane...Il pitbull non mi appartiene. »

Il rapper ha inoltre criticato il loro modo di comportarsi da delinquenti americani usando le seguenti parole:[3]

« L'ennesima maniera di fare l'americano. Solo che, come appunto avviene in America, alla fine ti vengono a beccare sotto casa, ti vengono a cercare con gli elicotteri. Il rap è una cultura molto complessa e controversa, ma spesso viene considerata solo nell'accezione negativa. »

In seguito a questa vicenda, il TruceKlan ha risposto alle critiche di Frankie HI-NRG MC attraverso un brano scritto e rappato da Duke Montana, il quale critica il rapper dicendo che egli è un benestante e che quindi non può comprendere determinate situazioni. Inoltre alla fine del video M3 di Noyz Narcos, quest'ultimo spacca un album di Frankie HI-NRG MC, insultando la sua musica.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Partecipazioni e comparse in film[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Diciotto arresti per droga tra writer e rapper romani, La Repubblica, 18 settembre 2009. URL consultato il 1º novembre 2011.
  2. ^ Duke Montana è uscito dal Truceklan, Rockit, 6 ottobre 2011. URL consultato il 24 febbraio 2014.
  3. ^ a b Dopo il blitz a Roma, Frankie Hi NRG si scaglia contro i Truceboys

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

hip hop Portale Hip hop: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hip hop