Trivago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Sito web}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
trivago
Logo
Stato Germania Germania
Altri stati 45
Fondazione 2003 a Düsseldorf, Germania
Fondata da Rolf Schrömgens, Peter Vinnemeier, Malte Siewert
Sede principale Düsseldorf
Dipendenti 500
Slogan «Hotel? trivago»
Sito web www.trivago.it

Trivago è un portale europeo di ricerca hotel gratuito.

I confronti tra le tariffe alberghiere sono effettuati su un database di oltre 700.000 hotel in tutto il mondo, analizzando oltre 200 fonti web ed in particolare le Ota (online travel agencies). Il sistema fornisce anche informazioni sulla disponibilità delle camere consentendone la prenotazione sui siti esterni collegati. Il portale raccoglie inoltre le opinioni dei clienti su alberghi e attrazioni turistiche: integra oltre 120 milioni di recensioni e 14 milioni di foto per aiutare gli ultenti a trovare il proprio hotel ideale [1].

Storia[modifica | modifica sorgente]

I fondatori del portale di viaggi sono Rolf Schrömgens e Peter Vinnemeier, già creatori del sito Ciao.com, e Malte Siewert proveniente dalla Merrill Lynch [2]. L'idea di trivago fu concepita in Germania nel 2003 e la versione tedesca fu online nel 2005. Negli anni successivi seguirono le altre versioni linguistiche: nel 2005 quella inglese, nel 2007 quella spagnola, francese, svedese, polacca e italiana, fino ad arrivare a 45 piattaforme internazionali [3]. Al momento il portale è disponibile in 47 Paesi e 28 lingue ed è affiliato a oltre 200 siti di prenotazione online.

tHPI (trivago Hotel Price Index)[modifica | modifica sorgente]

il tHPI (trivago Hotel Price Index) è un indicatore sintetico della media prezzi corrente delle tariffe hotel. Le tariffe per una camera doppia standard sono calcolate sulla base di oltre 2.000.000 di richieste quotidiane effettuate sul portale, che mette insieme tutte le richieste hotel per ogni mese e offre una panoramica dei prezzi degli hotel per il mese successivo. Viene eseguito un confronto di oltre 150 siti di prenotazione on line e catene alberghiere.

trivago Hotel Manager[modifica | modifica sorgente]

trivago Hotel Manager (www.trivago.it/hotelgateway/) è il gestionale gratuito dedicato agli albergatori. Attraverso questo strumento, gli hotel hanno la possibilità di migliorare il proprio posizionamento ed aumentare le prenotazioni. In seguito alla registrazione, infatti, i proprietari di una struttura ricettiva possono gestire la propria scheda, controllando e aggiungendo servizi e informazioni sull'hotel, inserendo nuove immagini e descrizioni della struttura e rispondendo alle recensioni.[4]

Community[modifica | modifica sorgente]

Il sito è co-guidato dalla community. Nella fase di lancio circa 25-30 membri sono stati coinvolti nella gestione e nello sviluppo del sito, per la creazione delle pagine nazionali e della classificazione di hotel e destinazioni. Sono state effettuate ricerche su dati geografici, siti web turistici, foto e recensioni. Nel corso degli anni il numero degli utenti è cresciuto fino a superare attualmente le 300.000 unità. Tutte le attività effettuate nella community ricevono una ricompensa. trivago rilascia un importo fisso mensile che viene poi distribuito a fine periodo ai membri in base alle attività svolte. La community si gestisce in un sistema che prevede 9 diversi livelli. Il livello di raggiunto ha due significati. In primo luogo, indica l’esperienza maturata da un membro di trivago, dall’altra stabilisce i diritti di cui gode all’interno della community.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Company in trivago.it.
  2. ^ Management in trivago.it.
  3. ^ Storia in trivago.it.
  4. ^ http://www.hospitality-news.it/blog-news/512-trivago-hotel-manager-e-nato-il-nuovo-gestionale-albergatori.html

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]