Trittolemo (Sofocle)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trittolemo
Tragedia perduta
Persefone, Trittolemo e Demetra in un bassorilievo trovato ad Eleusi
Persefone, Trittolemo e Demetra in un bassorilievo trovato ad Eleusi
Autore Sofocle
Titolo originale Τριπτόλεμος
Lingua originale Greco antico
Prima assoluta 468 a.C.
Teatro di Dioniso, Atene
 

Trittolemo (greco antico:Τριπτόλεμος) è una tragedia (oggi perduta) scritta da Sofocle e rappresentata per la prima volta nel 468 a.C. Secondo la tradizione, fu la prima tragedia di Sofocle ad essere rappresentata.

Riguardo alla trama, l'unica cosa che i frammenti ancora esistenti dell'opera permettono di stabilire è che l'opera conteneva la descrizione del viaggio di Trittolemo su un carro volante trainato da serpenti.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Frammenti del Trittolemo

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]