Tris(idrossimetil)amminometano cloridrato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tris(idrossimetil)amminometano cloridrato
formula di struttura
Nome IUPAC
tris-(2-idrossimetil)-amminometano cloridrato
Nomi alternativi
TRIS, Tris, TRIS-HCl, Tris base, tampone Tris,
TrizmaTM, Trisammina, THAM,
Trometamina, Trometamolo, Tromethane, Trisaminol
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C4H11NO3·HCl
Massa molecolare (u) 157,60 g/mol
Aspetto solido bianco
Numero CAS [1185-53-1]
Proprietà chimico-fisiche
Solubilità in acqua completamente solubile
Temperatura di fusione 149 °C (422 K)
Indicazioni di sicurezza
Frasi H ---
Consigli P ---[1]

Il tris(idrossimetil)amminometano cloridrato (o TRIS-HCl) è il sale dell'acido cloridrico e di un amminoalcol.

A temperatura ambiente si presenta come un solido bianco inodore.

Sintesi[modifica | modifica sorgente]

Tre moli di formaldeide si addizionano a una di nitrometano per effettuare una reazione aldolica. Successivamente il gruppo nitro è il ridotto a gruppo amminico.

Proprietà chimiche[modifica | modifica sorgente]

Il TRIS in la biochimica, biologia molecolare, microbiologia e per scopi farmaceutici è ampiamente utilizzato come sostanza tampone. Con una pKa 8.2 ( a 20 °C) il TRIS ha una buona capacità tampone tra pH 7,2 e 9,0. Tuttavia, esso mostra una relativamente forte dipendenza dalla temperatura della costante acido (ΔpKa = -0,031 K-1). Ciò significa che raffreddando il pH aumenta mentre diminuisce in seguito a riscaldamento[2].

Analisi quantitativa[modifica | modifica sorgente]

Il saggio di TRIS essendo una base acquosa debole accoppiato al rosso di metile è usato come indicatorei dell'acido cloridrico. Come derivato dell'etanolammina è con la reazione di Chen-Kao. La sostanza con soda caustica e solfato di rame (II) (CuSO4) viene aggiunto (colorazione blu-violetto colorazione)

Utilizzi[modifica | modifica sorgente]

Agente tampone in biochimica[modifica | modifica sorgente]

La sostanza da molti biologi (soprattutto biologi molecolari) molto popolare perché non mostra effetti inibitori su enzimi e per per questo è particolarmente adatto per esperimenti in vitro. Il TRIS è dunque una componente tampone standard per soluzioni di ADN. Siccome il TRIS ha un gruppo amminico primario reattivo, risulta non sempre adatto come tampone per alcune applicazioni chimiche.

Eccipiente nel farmaceutico[modifica | modifica sorgente]

Come Trometamolo è utilizzato in vari dosaggi farmaceutici come iniezioni e soluzioni infusionali, colliri, creme e gel come eccipiente come stabilizzante. Inoltre ha una azione alcalinizzante e tamponante

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 15.07.2011
  2. ^ New England Biolabs:Tabella con i valori di pH a diverse temperature
chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia