Tripla elica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il modello della tripla elica descrive le modalità di interazione e di interdipendenza fra i tre attori fondamentali dei processi innovativi: le università ed i centri di ricerca, il governo e le aziende[1].

L'Unione europea ha cercato di dare attuazione concreta alle indicazioni di policy implicitamente contenute nel modello stesso attraverso la strategia di Lisbona e l'istituzione, nel 2008, dell'Istituto Europeo per l'Innovazione e la Tecnologia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Antonio Russo, Politiche pubbliche e innovazione tecnologica. Il caso dell'Area science Park e del Vega, Carocci, 2011, ISBN 978-88-430-5770-2