Trinity Loren

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Trinity Loren (La Jolla, 21 agosto 1964La Jolla, 25 ottobre 1998) è stata un'attrice pornografica e modella statunitense.

Vita e carriera[modifica | modifica wikitesto]

La Loren iniziò la sua carriera come modella in varie riviste maschili, portando all'attenzione i suoi seni naturali 38E. La Loren iniziò la sua carriera pornografica sullo schermo alla fine del 1985 raggiungendo rapidamente fama come delle prime attricette dell'era straight-to-video di film per adulti. Si ritirò dai film pornografici nei primi anni 1990, temendo la minaccia del virus HIV.

La Loren era specializzata in sesso orale ed anale, così come nelle scene lesbo. Fu anche una delle prime mainstream adult stars ad apparire in video palesemente incinta e (successivamente) in allattamento.[1] Prima di questo, molti film per adulti con gravidanze/allattamento erano disponibili solamente come underground 8mm loops cortometraggi fringe fetish.

Fu sposata con Barry Woods (che ha anche recitato in diversi film per adulti con lo pseudonimo di Shane Hunter), con il quale ebbe una figlia, Tess, nata nel 1990. Dopo il divorzio della coppia, la Loren si trasferì in Texas , cercando di costruire una vita con la figlia. Purtroppo Woods e McPherson erano in lotta per i diritti di custodia della loro bambina ed egli ebbe la meglio.

Tornata in California per stare vicino alla bambina, continuò a fare foto per riviste maschili, tra cui Hustler, Gent e D-Cup. Durante questo periodo, cercò aiuto per curare la depressione e la tossicodipendenza. Come parte del suo trattamento riabilitativo Loren stava lavorando ad un'autobiografia, che non fu mai terminata.

Nel 1998, un amico della Loren, il regista Joe Gallant, affermò che i due stavano provando a girare alcune scene di sesso insieme, in previsione di un suo ritorno sulle scene.

Trinity Loren morì il 25 ottobre 1998 a causa di un'overdose di analgesici, probabilmente un suicidio, (anche se Gallant ha sostenuto in una intervista che si trattò di un aneurisma cerebrale). È sepolta nel Memorial Park Cemetery di Oakwood Chatsworth, in California sotto il suo nome legale, "Roxanne McPherson". Gallant ha fondato in seguito una compagnia, la Black Mirror Productions, anche per raccogliere fondi per sostenere la figlia della Loren.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

  • Midnight Pink (1986)
  • Amazing Tails (1987)
  • Sorority Pink (1989)
  • Buttman's Bend Over Babes (1990)
  • Battle of the Ultra Milkmaids (1992)
  • Tit to Tit (1994)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ More 90s All Naturals : Fawn Miller, Susie Sparks, Trinity Loren, Dee Dee Reeves, Melonie Anton

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]