Trigonostigma heteromorpha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Trigonostigma heteromorpha
Trigonostigma heteromorpha1.jpgTrigonostigma heteromorpha2.jpg
Maschio (in alto) e femmina
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cypriniformes
Famiglia Cyprinidae
Sottofamiglia Rasborinae
Genere Trigonostigma
Specie T. heteromorpha
Nomenclatura binomiale
Trigonostigma heteromorpha
Duncker, 1904
Sinonimi

Rasbora heteromorpha

Nomi comuni

Rasbora arlecchino o pesce Arlecchino

Trigonostigma heteromorpha, conosciuto comunemente come rasbora arlecchino o pesce Arlecchino, è un piccolo pesce d'acqua dolce appartenente alla famiglia Cyprinidae, fino al 1999 classificato nel genere Rasbora.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è diffusa in Asia sudorientale: Thailandia, Malesia, Singapore ed alcune aree in Sumatra, dove vive in fiumi ampi e con corrente che consentano di muoversi molto in acque assolutamente pulite.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

T. heteromorpha presenta un corpo alto e allungato, piuttosto compresso ai fianchi, con occhi grandi, pinne triangolari e pinna caudale fortemente bilobata. La livrea ha fondo rosato, più scuro sul dorso, argento sui fianchi, con una caratteristica macchia triangolare nero-azzurra su entrambi i fianchi del corpo che tende ad assottigliarsi fino a convergere con una linea nel peduncolo caudale. Nei maschi la macchia triangolare è più sviluppata: tende infatti a raggiungere le pinne ventrali. La pinna dorsale è rosso-arancio, così come la caudale. Le altre pinne son trasparenti, a volte rigate di nero. Le femmine sono più tozze.
Raggiunge una lunghezza massima di 4,5 cm.

Etologia[modifica | modifica sorgente]

Vive in branchi che non scendono mai sotto la decina di esemplari. È un pesce pacifico che ama anche le zone tranquille in penombra dove ritirarsi per riposare. È un pesce gregario che convive bene con i suoi simili, ma non disdegna la compagnia di altri rasbora o danio. In acque inquinate deperiscono velocemente. Copre tutti i livelli di nuoto.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Danza di corteggiamento da parte del maschio
Le uova vengono rilasciate anche nella parte inferiore di oggetti sommersi
Solitamente le uova vengono appiccicate sotto la pagina inferiore di ampie foglie

Le rasbore arlecchino si riproducono in modo bizzarro: inizialmente il maschio compie una danza di corteggiamento davanti alla femmina fino a quando essa depone le uova a testa in giù sotto le foglie. Successivamente il maschio le feconda.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Ha dieta onnivora: si nutre principalmente di piccoli invertebrati acquatici vivi (dafnie, larve di zanzara e Tubifex).

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

Estremamento diffuso e commercializzato in tutto il mondo, è uno dei ciprinidi più famosi in campo acquariofilo. T. heteromorpha è molto adattabile a diversi tipi di acqua in vasca. Il pH può variare da 6.0 a 7.8, la durezza da 0 a 15dGH. La temperatura compresa tra 22 °C e 27 °C (per esempio, Walker, 1971, p.101) ma il pesce può vivere tra 21 °C e 28 °C, e si riproduce attorno ai 28 °C. Deve essere tenuto in gruppi minimo di sei esemplari, un numero maggiore è preferibile non solo per la loro vivibilità ma anche per un fatto puramente estetico dell'acquario. Sono una specie pacifica e devono rimanere assieme a specie tranquille come caracidi dal sud America, piccoli Danio, altri Rasbora, pesci gatto e altri. In acquario devono esserci piante vive, con porzioni di spazi liberi per nuotare, come Cryptocoryne, pianta endemiche delle zone origine della specie. Anche l'asiatica Aponogeton può essere utilizzata. Piante come Cabomba vanno anche bene, ma richiede maggior luce rispetto alle Cryptocoryne e Aponogeton. La filtrazione deve essere con scarsa corrente d'acqua. Nessun problema per il nutrimento, mangimi o cibo vico come Daphnia. Se disponibile larve di zanzare sono ottimali. La durata di vita della specie non è determinata sistematicamente, ma possono vivere in acquario 5/6 anni.

Crystal Clear app babelfish.png Mantenimento in acquario
Nota : Le informazioni qui mostrate sono solamente a titolo indicativo. Leggere attentamente il testo.
Origine Asia sud orientale Acqua dolce
Durezza dell'acqua da 0 a 15 °GH pH da 6 a 7,8
Temperatura da 21 a 28 °C Volume min. l
Alimentazione onnivoro Taglia da adulto 4,5 cm
Riproduzione Zone occupate Intermedia
Socialità Gruppo Difficoltà Media

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Scheda su Fishbase.org [1];
  • Scheda su Aquaexperience [2];
  • Scheda su Pagurus [3].
pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci