Trichopsis pumila

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Gurami pigmeo
Trichopsis pumila.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Anabantoidei
Famiglia Osphronemidae
Sottofamiglia Macropodusinae
Genere Trichopsis
Specie T. pumila
Nomenclatura binomiale
Trichopsis pumila
(Arnold, 1936)
Sinonimi

Ctenops pumilus Arnold, 1936
Trichopsis pumilus (Arnold, 1936)

Trichopsis pumila, conosciuto comunemente come Gurami pigmeo, è un piccolo pesce d'acqua dolce appartenente alla famiglia Osphronemidae, sottofamiglia Macropodusinae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è diffusa in Asia, nelle acque dolci di Indonesia, Laos e Thailandia. Abita acque lente o stagnanti, soprattutto quelle con densa vegetazione acquatica e anche povere di ossigeno.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Presenta un corpo piuttosto alto, con profilo vagamente romboidale, il ventre più convesso del dorso. La pinna dorsale è alta, la coda a lancia nel maschio e arrotondata nella femmina e l'anale lunga e frastagliata. Le pinne ventrali sono corte, ad eccezione del primo raggio, molto allungato. Le pettorali sono arrotondate. La livrea è interessante: il corpo ha un fondo grigio verde con riflessi argentei, il dorso più scuro. Dagli occhi parte una linea grossolana bruna, che corre lungo i fianchi. Il ventre presenta riflessi rosati e azzurrati. La pinna dorsale, l'anale e la caudale sono fittamente punteggiate di blu e rosso e orlati degli stessi colori. Le ventrali sono azzurrine, le pinne pettorali trasparenti. Il maschio presenta una livrea più colorata della femmina.
Raggiunge una lunghezza di 4 cm.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Accoppiamento

Come gli altri Osphronemidae il maschio produce un nido di bolle, dove durante l'accoppiamento verranno depositate le 100-170 uova deposte.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Si nutre di insetti ed invertebrati vari.

Acquariofilia[modifica | modifica wikitesto]

È una specie apprezzata dagli acquariofili, facile da riprodurre in cattività.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci