Tricholoma sejunctum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tricholoma sejunctum
TricholomaSejunctum.JPG
Tricholoma sejunctum
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Fungi
Divisione Basidiomycota
Classe Basidiomycetes
Ordine Agaricales
Famiglia Tricholomataceae
Genere Tricholoma
Specie T. sejunctum
Nomenclatura binomiale
Tricholoma sejunctum
(Sow.) Quel., 1872
Caratteristiche morfologiche
Tricholoma sejunctum
Cappello umbonato-ottuso disegno.png
Cappello umbonato-ottuso
Gills icon.png
Imenio lamelle
Sinuate gills icon2.svg
Lamelle sinuate
White spore print icon.png
Sporata bianca
Bare stipe icon.png
Velo nudo
Immutabile icona.png
Carne immutabile
Mycorrhizal ecology icon.png
Micorrizico
Nofoodlogo.svg
Non commestibile

Tricholoma sejunctum (Sowerby) Quél., Mém. Soc. Émul. Montbéliard, Sér. 2 5: 76 (1872)

Tricholoma sejunctum (Sowerby) Quél., (1872). È un fungo non commestibile i cui colori del cappello sono talvolta sovrapponibili a quelli della mortale Amanita phalloides.


Descrizione della specie[modifica | modifica sorgente]

Cappello[modifica | modifica sorgente]

5-7 cm, da convesso e spesso involuto al margine a piano-umbonato, più scuro al centro per fitte fibrille radiali, setoso, colorato in tutte le gamme del giallo-olivastro


Lamelle[modifica | modifica sorgente]

Non fitte, smarginate ed attaccate al gambo con uncino, bianche, con tonalità gialle sul tagliente in prossimità del bordo del cappello.

Gambo[modifica | modifica sorgente]

5-10 x 0,5-2 cm, pieno, cilindrico o affusolato o ritorto, bianco decorato da fini fibrille e spesso da sfumature gialle.

Carne[modifica | modifica sorgente]

Bianca con toni del colore del cappello sotto la cuticola, immutabile

  • Odore: tenue come di farina appena macinata.
  • Sapore: amarognolo.

Spore[modifica | modifica sorgente]

Bianche in massa, 5-7,5 x 4-6 μ, lisce, ovali ellittiche, non amiloidi.

Habitat[modifica | modifica sorgente]

In autunno nei boschi di latifoglia e di conifere in gruppi.

Commestibilità[modifica | modifica sorgente]

Non commestibile

Specie simili[modifica | modifica sorgente]

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Sinonimi e binomi obsoleti[modifica | modifica sorgente]

  • Agaricus leucoxanthus var. sejunctus (Sowerby) Pers., (1828)
  • Agaricus sejunctus Sowerby, Col. '(1798-99)
  • Gyrophila sejuncta (Sowerby) Quél., (1896)
  • Gyrophila sejuncta var. sejuncta (Sowerby) Quél., (1896)
  • Melanoleuca sejuncta (Sowerby) Murrill, (1914)

Nomi comuni[modifica | modifica sorgente]

micologia Portale Micologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di micologia