Tribologia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La tribologia è la scienza che studia l'attrito, la lubrificazione e l'usura di superfici a contatto e in moto relativo. Il suo nome deriva dal greco 'Τριβος' ("tribos") che significa 'strofinamento' e 'λόγος'("logos") che significa 'ragionamento'. Uno dei più eminenti studiosi di questa disciplina è stato Arnold Sommerfeld. Per la sua complessità, l'indagine tribologica affianca quasi sempre, ai risultati teorici, risultati sperimentali, specialmente per l'attrito e per l'usura.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]