Tribù mai contattate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I termini tribù mai contattate o tribù perdute indicano gruppi umani indigeni che non hanno mai avuto contatti con la società cosiddetta civilizzata. Esempi di queste tribù si trovano in quattro continenti: Asia, Oceania, America settentrionale e America meridionale. Tali gruppi umani, pur essendo la loro conoscenza di indubbio interesse antropologico, non vengono contattate dagli studiosi per scelta di questi ultimi: potrebbero infatti contagiare gli indigeni con virus per i quali il loro sistema immunitario non è preparato.

Asia[modifica | modifica sorgente]

Andamane[modifica | modifica sorgente]

Nell'arcipelago delle isole Andamane, precisamente nell'isola di North Sentinel, vive il popolo dei Sentinelesi, la cui popolazione è stimata attorno alle 250 unità.

Vietnam[modifica | modifica sorgente]

In Vietnam il popolo Ruc è stato individuato per la prima volta durante la Guerra del Vietnam da soldati nordvietnamiti.

Oceania[modifica | modifica sorgente]

Australia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1984, nel Deserto di Gibson nell'Australia Occidentale, è stato individuato un gruppo di Pintupi, considerati gli ultimi aborigeni australiani a non essere mai venuti in contatto con degli occidentali.

Nuova Guinea[modifica | modifica sorgente]

Nella Papua Nuova Guinea e nelle province indonesiane di Papua e West Papua, ancora a larghi tratti inesplorate, si stima vivano quarantaquattro gruppi indigeni mai contattati.

America settentrionale[modifica | modifica sorgente]

Messico[modifica | modifica sorgente]

I Lacandòn, un gruppo indigeno discendente dai Maya, vivono nello stato messicano del Chiapas, vicino al confine con il Guatemala. Essi sono stati individuati nel 1924.

America meridionale[modifica | modifica sorgente]

Bolivia[modifica | modifica sorgente]

Al 2006, si ritiene che in Bolivia vivano cinque gruppi indigeni mai contattati: gli Areyo, gli Mbya-Yuqui, gli Yurakare, i Pacahuara, gli Araona. All'interno della tribù degli Yuqui, tuttavia, solo alcune famiglie non sono mai entrate in contatto con cittadini boliviani.

Brasile[modifica | modifica sorgente]

Il Brasile è ritenuto lo stato all'interno del quale vivono il maggior numero di gruppi indigeni mai contattati, ben 67.

Colombia[modifica | modifica sorgente]

In Colombia vivono tre tribù mai contattate: i Carayabo, nella foresta amazzonica, a nord del fiume Putumayo con una popolazione complessiva di centocinquanta individui, i Guaviare Macusa, conosciuti anche come Nukaak, con circa trecento membri, in Guainia, tra i fiumi Guaviare e Inìrida, ed una tribù ancora non identificata, lungo l'alto corso del Rio Yari. La Colombia è ritenuto il paese con la legislazione più consona alla conservazione e alla sopravvivenza di tribù mai contattate.

Ecuador[modifica | modifica sorgente]

In Ecuador vive la tribù Huaorani, i cui membri, stimati fra le cento e le duecento unità, vivono fra i fiumi Napo e Curaray. In Ecuador vivono inoltre le tribù Taromenane e Tagaeri, le cui popolazioni sono stimate rispettivamente nell'ordine delle 150-300 e 20-30 unità mai contattate. L'Ecuador è il paese dove si sono registrate più uccisioni, fino al 2000, di membri di tribù mai contattate.

Guyana[modifica | modifica sorgente]

In Guyana sopravvivono la tribù dei Wapishana, con circa 100 membri raccolti tra i fiumi Essequibo e Tacutu, ed una tribù il cui nome è ignoto, anch'essa composta da circa 100 individui, nelle vicinanze del fiume Courantyne.

Guyana francese[modifica | modifica sorgente]

In Guyana francese vive la tribù Wayãpi, concentrata, con circa 100 membri, tra i fiumi Eureupoucine e Camopi.

Perù[modifica | modifica sorgente]

Il Perù è il terzo paese, dopo Papua Nuova Guinea e Brasile, con il maggior numero di tribù mai contattate. Nel paese andino, soprattutto nella sua parte amazzonica, vivono le tribù Morunaua, con circa 150 membri, Parquenahua e Pasabo, entrambe composte da circa 200 individui.

Paraguay[modifica | modifica sorgente]

In Paraguay vivono circa 300 Totobiegosode, appartenenti al ceppo degli Ayoreo. Gli Ayoreo sono ritenuti l'ultima tribù mai contattata a vivere al di fuori dell'Amazzonia.

Suriname[modifica | modifica sorgente]

Nel Suriname vive la tribù degli Akulio, stanziati con circa 50 membri sullo spartiacque che divide Suriname e Brasile.

Venezuela[modifica | modifica sorgente]

In Venezuela vive il popolo Yanonami, una delle più numerose tribù mai contattate, con una popolazione stimata intorno alle 300-400 unità. Essi vivono in Amazzonia, nell'alto corso del Siapa, e nel Parima Tapirapecó National Park.

antropologia Portale Antropologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antropologia