Triatoma infestans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Triatoma infestans
Triatoma infestans closeup.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Exopterygota
Subcoorte Neoptera
Superordine Paraneoptera
Sezione Rhynchotoidea
Ordine Rhynchota
Sottordine Heteroptera
Infraordine Cimicomorpha
Superfamiglia Reduvioidea
Famiglia Reduviidae
Sottofamiglia Triatominae
Genere Triatoma
Specie T. infestans
Nomenclatura binomiale
Triatoma infestans

La Vinchuca (Triatoma infestans) è un Insetto ematofago della famiglia dei Reduvidi (Rhynchota Heteroptera Cimicomorpha). Vive in alcune zone depresse dell'America Latina (Bolivia, Argentina).

Parassita umano[modifica | modifica sorgente]

Come altre triatomine, si annida nelle crepe e negli interstizi delle pareti delle abitazioni rustiche, di capanne costruite con fango e legname. Rimane nascosta durante il giorno ed esce la notte per nutrirsi di sangue umano o di altri mammiferi.

Durante il pasto ematico le triatomine defecano sulla pelle dell’uomo (in Brasile vengono chiamate barbeiros perché prediligono il volto delle persone come zona di attacco). Se le triatomine sono infestate da Trypanosoma cruzi, questo protozoo è presente nelle feci nelle sue forme infettanti che passano facilmente attraverso le mucose (es. congiuntiva), oppure attraverso soluzioni di continuità della pelle prodotte del grattamento in seguito al prurito provocato dalla puntura dell'insetto. In questo modo il protozoo infesta l'uomo e causa la malattia di Chagas o tripanosomiasi americana. I tripanosomi presenti nel sangue umano possono essere assunti dalle triatomine con la puntura: sono ematofaghe, sia le femmine sia i maschi, sia gli adulti sia le ninfe. L'infezione dell'insetto continua per tutta la vita e può essere trasmessa anche ad altre triatomine per coprofagia e per cannibalismo.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi