Tri Nations 2005

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tri Nations 2005
Logo della competizione
Competizione The Rugby Championship
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 10ª
Organizzatore ARU, NZRFU, SARFU
Luogo Australia Australia
Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Sudafrica Sudafrica
Risultati
Vincitore Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Bledisloe Cup Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2004 2006 Right arrow.svg

Il torneo Tri Nations 2005 si svolse tra il 30 luglio e il 3 settembre 2005. Vincitrice del Tri Nations è risultata la squadra della Nuova Zelanda, che ha vinto anche la Bledisloe Cup.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

 
Prima giornata (30 luglio 2005)
Sud Africa 22–16 Australia Pretoria, Sudafrica
(PT: 6–13) Arb.: Paul Honiss (Nuova Zelanda)
Mete:
Paulse
Mete:
Smith
Realizzazioni:
Montgomery
Realizzazioni:
Giteau
Punizioni:
Montgomery (3)
Punizioni:
Giteau (3)
Drop:
Montgomery, Pretorius
 
Seconda giornata (7 agosto 2005)
Sud Africa 22–16 Nuova Zelanda Città del Capo, Sudafrica
(PT: 16–13) Arb.: Andrew Cole (Australia)
Mete:
de Villiers
Mete:
Gear
Realizzazioni:
Montgomery
Realizzazioni:
Carter
Punizioni:
Montgomery (4)
Punizioni:
Carter (3)
Drop:
Pretorius
 
Terza giornata (13 agosto 2005)
Australia 13–30 Nuova Zelanda Sydney, Australia
(PT: 13–10) Arb.: Tony Spreadbury (Inghilterra)
Mete:
Mitchell
Mete:
Weepu, McCaw, Rokocoko
Trasformazioni:
Giteau
Trasformazioni:
Carter (2), McAlister
Punizioni:
Giteau (2)
Punizioni:
Carter (3)
 
Quarta giornata (20 agosto 2005)
Australia 19–22 Sud Africa Perth, Australia
(PT: 6–14) Arb.: Alain Rolland (Irlanda)
Mete:
Rathbone
Mete:
Habana (2)
Trasformazioni:
Rogers
Punizioni:
Montgomery (3)
Punizioni:
Rogers (3), Giteau
Drop:
Montgomery
 
Quinta giornata (27 agosto 2005)
Nuova Zelanda 31–27 Sud Africa Dunedin, Nuova Zelanda
(PT: 21–17) Arb.: Joël Jutge (Francia)
Mete:
Rokocoko (2), MacDonald, Mealamu
Mete:
Habana, Januarie, Fourie
Trasformazioni:
MacDonald (3), McAlister
Trasformazioni:
Montgomery (3)
Punizioni:
MacDonald
Punizioni:
Montgomery (2)
 
Sesta giornata (3 settembre 2005)
Nuova Zelanda 34–24 Australia Auckland, Nuova Zelanda
(PT: 20–5) Arb.: Chris White (Inghilterra)
Mete:
Howlett (3), McCaw
Mete:
Chisholm, Gerrard, Tuqiri, Johansson
Trasformazioni:
MacDonald
Trasformazioni:
Rogers (2)
Punizioni:
MacDonald, McAlister (3)

Classifica[modifica | modifica sorgente]

Squadra G V N P P+ P- diff. B Pt.
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 4 3 0 1 111 86 +25 3 15
Sudafrica Sudafrica 4 3 0 1 93 82 +11 1 13
Australia Australia 4 0 0 4 72 108 -36 3 3

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby