Treze Futebol Clube

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Treze Futebol Clube
Calcio Football pictogram.svg
Galo da Borborema
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e nero
Dati societari
Città Campina Grande
Paese Brasile Brasile
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Brazil.svg CBF
Campionato Campeonato Brasileiro Série D
Fondazione 1925
Presidente Marcelo Nóbrega
Allenatore Quintino Barbosa
Stadio Estádio Presidente Vargas
(10.000 posti)
Sito web www.trezefc.com.br
Palmarès
Titoli nazionali 14 Campionato Paraibano
Si invita a seguire il modello di voce

Il Treze Futebol Clube è una squadra di calcio brasiliana con sede a Campina Grande, nello stato di Paraíba.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondazione[modifica | modifica wikitesto]

Il club fu fondato il 7 settembre 1925 da Antonio Fernandes Bioca e da atri dodici appassionati di calcio. Queste persone in genere giocavano a calcio in un campo dove ora c'è la strada João Pessoa. Antônio Fernandes Bioca fu anche l'introduttore del calcio nello stato di Paraíba.

Prima squadra[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1925 la prima squadra del Treze era composta dai seguenti giocatori:

  • Rodolfo José
  • José Casado
  • Alberto Santos
  • Zacarias Ribeiro "Coto"
  • Plácido Veras "guine"
  • Eurico
  • Zacarias do Ó
  • José Eloy
  • Olivio Barreto
  • Osmundo Lima
  • José de Castro.

Prima partita[modifica | modifica wikitesto]

Il Treze disputò la sua prima partita il 6 novembre 1925, battendo una squadra locale chiamata Palmeiras per 1-0. Plácido Veras, noto come guine, uno dei tredici fondatori del club, segnò il gol decisivo.

Campeonato Brasileiro Série A[modifica | modifica wikitesto]

Il Treze ha preso parte al Campeonato Brasileiro Série A nel 1976, 1977, 1979, 1982 e nel 1983[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Trofei nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1986[2]

Trofei statali[modifica | modifica wikitesto]

1940, 1941, 1950, 1966, 1975[3], 1981, 1982, 1983, 1985[3], 1989, 2000, 2001, 2005, 2006, 2010, 2011
1981, 1982, 2009

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

1967
1959
1961
1971
1980
1926, 1927, 1928, 1929, 1939, 1940, 1941, 1942, 1945, 1947, 1948, 1943, 1956, 1957, 1976, 1977, 1978, 1979, 1988, 1989, 1999

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Lo stadio di casa del Treze è lo stadio Presidente Vargas, che può contenere 10.000 spettatori.

Colori[modifica | modifica wikitesto]

I colori del Treze sono bianco e nero. La sua prima divisa consiste in maglia a strisce verticali bianzhe e mere, pantaloncini e calzettoni neri, mentre la divisa da trasferta è tutta bianca a parte i calzettoni neri.

Nome del club e mascotte[modifica | modifica wikitesto]

Il nome significa Treze significa Tredici in italiano e deriva dai tredici fondatori del club. La mascotte è un gallo, perché rappresenta il numero 13 nel Jogo do Bicho (un gioco d'azzardo illegale in Brasile).

Rivalità[modifica | modifica wikitesto]

Le due più grandi rivali del Treze sono il Botafogo (PB) e la Campinense.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Treze Futebol Clube, Arquivo de Clubes. URL consultato il 19 maggio 2008.
  2. ^ Il campionato non si concluse, il Treze vinse il suo gruppo e l'anno successivo fu promosso in massima divisione. La federazione brasiliana non riconosce ancora ufficialmente il titolo.
  3. ^ a b Condiviso col Botafogo-PB

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]