Trevor Woodman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trevor Woodman
Dati biografici
Nome Trevor James Woodman
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 182 cm
Peso 111 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Inghilterra Inghilterra
Ruolo Pilone
Ritirato 2005
Carriera
Anni Squadre G M Tr CP D
Giocatore di club
1996-2004 Gloucester Gloucester 90 8 0 0 0
2004-2005 Sale Sharks Sale Sharks 3 0 0 0 0
Giocatore internazionale
1999-2004 Inghilterra Inghilterra 22 0 0 0 0
Le statistiche di club sono relative ai soli campionati di Lega
Palmarès internazionale
Vincitore RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 2003
Statistiche aggiornate al 1º febbraio 2011

Trevor James Woodman (Plymouth, 4 agosto 1976) è un ex rugbista a 15 e commentatore sportivo britannico, nazionale inglese. Nel ruolo di pilone vinse nel 2003 la Coppa del Mondo di rugby con l'Inghilterra e dal 1996 al 2005, anno del suo ritiro prematuro, militò a livello di club professionistici nel Gloucester e nei Sale Sharks.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Prima di diventare professionista, Woodman giocò nelle giovanili del Plymouth Albion e poi del Bath. Nel gennaio 1996 fu ingaggiato dal Gloucester, in cui rimase 8 stagioni. Nel frattempo, messosi in evidenza come pilone, fu chiamato a giocare per l'Inghilterra “A” con la quale disputò 7 incontri.

L'esordio in Nazionale maggiore avvenne in preparazione alla Coppa del Mondo 1999, in un test match contro gli Stati Uniti, anche se poi non fu convocato nella rosa che partecipò alla competizione. Un infortunio occorsogli nel 2000 lo tenne fuori dal tour inglese in Sudafrica. Chiamato successivamente per il tour nordamericano non fu mai utilizzato. La sua seconda partita in Nazionale, quindi, fu disputata a quasi 3 anni di distanza dall'esordio, in un test autunnale nel 2002 contro la Nuova Zelanda, poi di nuovo 3 mesi di inattività dovuti a un infortunio al collo.

Anche il suo terzo incontro, nel marzo 2003 contro la Scozia nel Sei Nazioni di quell'anno fu disputato partendo dalla panchina, così come quello successivo, contro l'Irlanda.

Divenne titolare in vista della Coppa del Mondo 2003 in Australia, nella quale disputò cinque incontri compresa la finale di Sydney, e si impose come uno dei migliori piloni del torneo, a dispetto di una carriera costellata da infortuni.

Nel 2004 Woodman annunciò il suo cambio di club, dal Gloucester al Sale Sharks, e contemporaneamente si ritirò dall'attività internazionale. Un infortunio alla schiena nel settembre 2004 lo tenne fuori per buona parte della stagione e, nel 2005, a soli 29 anni, annunciò il ritiro definitivo dall'attività agonistica[1].

Dopo il ritiro Woodman si è dedicato all'attività di commentatore sportivo. Tra le sue collaborazioni di rilievo, il commento tecnico durante la Cook Cup del 2006 per le antenne di Fox Sports Australia.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Tribute & Exclusive Interview with Trevor Woodman in Rugby Network, 18 novembre 2005. URL consultato il 4-3-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]