Trefl Piłka Siatkowa Sopot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trefl Piłka Siatkowa
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Blu Navy Verde Bianco.png Blu-Verde-Bianco
Dati societari
Città POL Sopot COA.svg Sopot
Paese Polonia Polonia
Confederazione CEV
Federazione PZPS
Campionato ORLEN Liga
Fondazione 2008
Presidente Polonia Konrad Piechocki
Allenatore Paesi Bassi Teunis Buijs
Palazzetto Ergo Arena
(11.409 posti)
Sito web www.treflsport.com/siatkowka_zenska
Palmarès
Titoli nazionali 2 Campionati polacchi
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

Il Trefl Piłka Siatkowa è una società pallavolistica femminile polacca, appartenente all'omonima polisportiva, con sede a Sopot. Milita nel massimo campionato della Polonia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Trefl Piłka Siatkowa, conosciuto semplicemente come Trefl Sopot, viene fondato nel 2008. Nella stagione 2008-2009 ottiene subito la promozione dalla II Liga alla I Liga. Nella stagione successiva, invece, approda in PlusLiga. Durante l'estate del 2010 il club si rende protagonista durante la sessione di mercato ingaggiando diverse giocatrici della nazionale polacca, alcune ex nazionali, come Dorota Świeniewicz e Magdalena Śliwa, giocatrici di caratura internazionale come Kinga Maculewicz, Simona Rinieri e Amaranta Fernández ed altre giovani promesse.

Nella stagione 2011-12 continua il rafforzamento della squadra con l'ingaggio delle due americane Alisha Glass e Megan Hodge, provenienti rispettivamente dal Grêmio Recreativo e Esportivo Reunidas e dal Gruppo Sportivo Oratorio Villa Cortese; inoltre vengono ingaggiate le due nazionali tedesche Corina Ssuschke e Margareta Kozuch prelevate dallo Volejbol'nyj Klub Zareč'e Odincovo e dal Volejbalový Klub Prostějov. Nonostante l'importante campagna di rafforzamento fallisce la conquista del primo obiettivo stagionale: la Coppa di Polonia di pallavolo femminile, venendo sconfitto in finale per 3-1 dal MKS Dąbrowa Górnicza. Tuttavia arriva la prima vittoria in campionato.

Rosa 2013-2014[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
- Teunis Buijs All 24 febbraio 1960 Paesi Bassi Paesi Bassi
1 Natalia Gajewska P 24 maggio 1994 Polonia Polonia
2 Mariola Barbachowska L 3 luglio 1982 Polonia Polonia
3 Charlotte Leys S 18 marzo 1989 Belgio Belgio
4 Izabela Bełcik Capitano P 29 ottobre 1980 Polonia Polonia
5 Judith Pietersen S/O 3 luglio 1989 Paesi Bassi Paesi Bassi
6 Anna Podolec S/O 30 ottobre 1985 Polonia Polonia
7 Julija Szełuchina C 30 aprile 1979 Ucraina Ucraina
8 Zuzanna Efimienko C 8 agosto 1989 Polonia Polonia
9 Kimberly Hill S 30 novembre 1989 Stati Uniti Stati Uniti
10 Brižitka Molnar S 28 luglio 1985 Serbia Serbia
11 Justyna Łukasik C 27 gennaio 1993 Polonia Polonia
12 Magdalena Kuziak L 2 gennaio 1994 Polonia Polonia
13 Bojana Radulović[1] P 3 gennaio 1984 Serbia Serbia
16 Klaudia Kaczorowska S 20 dicembre 1988 Polonia Polonia

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2011-12, 2012-13

Pallavoliste[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Pallavoliste del Trefl Piłka Siatkowa Sopot.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ingaggiata a dicembre

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]