Tre uomini a zonzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tre uomini a zonzo
Titolo originale Three Men on the Bummel
Autore Jerome K. Jerome
1ª ed. originale 1900
Genere romanzo
Sottogenere comico/avventura
Lingua originale inglese
Preceduto da Tre uomini in barca (per non parlare del cane)

Tre uomini a zonzo, titolo originale "Three men on the bummel", è un romanzo di Jerome K. Jerome del 1900 che ebbe un tale successo in Germania da essere usato come libro di testo.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia prende il via alcuni anni dopo le avventure narrate nel precedente libro: Tre uomini in barca (per tacere del cane). I tre protagonisti, leggermente invecchiati, partono per un giro turistico in bicicletta nella Germania imperiale di fine Ottocento. La comicità delle situazioni descritte raggiunge un discreto livello, anche se le notazioni paesaggistiche, pittoresche e sentimentali viste in Tre uomini in barca appaiono qui in tono lievemente minore, forse a causa della distanza psicologica dell'autore dal soggetto rappresentato.

Nei capitoli finali il libro assume un tono più serio come nella descrizione della Mensur e per fare un'analisi sulla società e sul cittadino tedesco, pronto all'addestramento ed all'ubbidienza. Il popolo tedesco viene definito altruista, gentile e cordiale e, forse, il miglior popolo del mondo, ma l'autore cautamente, e forse anche percependo il sentore di una tragedia imminente, si augura che sia amministrato da governanti responsabili, proprio per il pericolo insito nell'animo prussiano di far qualsiasi cosa l'autorità gli richieda.[senza fonte]

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Jerome o più comunemente J. : protagonista e voce narrante del libro;
  • Harris: secondo protagonista;
  • George: terzo protagonista;
  • Ethelbertha: moglie di J.;
  • Clara: moglie di Harris.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Introduzione a Tre uomini in barca", di Manlio Cancogni, ediz. BUR, Milano, 1984, pag.5-8

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura