Trauco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Trauco (scultura)

Il Trauco o Trauko, secondo la mitologia chilota tradizionali di Chiloé, è una creatura mitica umanoide di bassa statura, con gambe senza piedi, simile a un nano o goblin, che vive nelle foreste profonde.

Secondo il mito, la moglie del Trauco è la malvagia e brutta Fiura. Il Trauco è un'entità mitica che abita i boschi di Chiloé, un'isola nel sud del Cile. Simile a un incubo, ha un forte magnetismo che attira giovani e donne di mezza età. Il Trauco è a volte invocato per spiegare le gravidanze indesiderate o improvvise, specialmente nelle donne non sposate.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Martinez Vilches, Oscar, Chiloe Misterioso. Pub. Ediciones de la Voz de Chiloe (circa 1998)
Mitologia Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Mitologia