Trattato di Westminster (1756)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Trattato di Westminster fu un accordo siglato il 16 gennaio 1756 tra la Prussia di Federico II e la Gran Bretagna di Giorgio II. L'accordo costituiva un patto di non belligeranza tra le due nazioni. La Prussia escludeva così un potente nemico e la Gran Bretagna si assicurava tranquillità per l'Hannover. L'accordo provocò l'alleanza tra la Francia di Luigi XV e l'Austria di Maria Teresa, stipulata con il trattato di Versailles.

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra