Trattato di Saragozza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trattato di Saragozza
Data 22 aprile 1529
Luogo Saragozza, Regno di Spagna
Premessa Disputa delle Isole Molucche e nuove scoperte geografiche
Modifiche territoriali Cessione delle Isole Molucche al Regno di Portogallo e risarcimento monetario di 350.000 ducati d'oro al Regno di Spagna.
Parti contraenti
Rappresentanti
voci di trattati presenti su Wikipedia

Il Trattato di Saragozza fu stipulato il 22 aprile 1529 dalle corone di Spagna e di Portogallo con lo scopo di decidere a quale regno spettasse il controllo delle isole Molucche. Le isole Molucche furono prese dal Regno di Portogallo e il Regno di Spagna ricevette un risarcimento monetario di 350.000 ducati d'oro. Il trattato di Saragozza precisò le zone d'influenza dei due regni, infatti in queste zone non era chiaro dove il meridiano stabilito dal trattato di Tordesillas passasse e le due monarchie si contendevano le isole. Col trattato di Saragozza si stabilì con precisione la divisione del globo.

Carta delle isole Molucche.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]