Trattato di Montpellier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Trattato di Montpellier (o Pace di Montpellier) fu un concordato siglato a Montpellier il 18 ottobre 1622 tra re Luigi XIII di Francia ed il duca Enrico II di Rohan.

Il trattato pose fine alle ostilità tra i realisti francesi e gli ugonotti. Successivamente esso venne confermato dall'Editto di Nantes, e consentiva agli ugonotti di mantenere molte delle proprie roccaforti militari oltre alla non persecuzione del loro credo religioso.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]