Trasposizione sigmatropica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In chimica organica, la trasposizione sigmatropica è un meccanismo di reazione che si innesca all'interno di una catena carboniosa mediante dislocazione degli atomi, che porta di conseguenza ad una dislocazione di legami Π (questa reazione avviene solo in presenza di doppi legami).

Generalmente gli atomi che innescano questa reazione sono idrogeni.[non chiaro]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia