Trasporti negli Stati Uniti d'America

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce raccoglie le principali tipologie di Trasporti negli Stati Uniti.

Sistema Ferroviario[modifica | modifica sorgente]

Rete ferroviaria[modifica | modifica sorgente]

  • totale: 226.427 km
  • a scartamento standard: 226.427 km con uno scartamento di 1,435 m (2007)

Reti metropolitane[modifica | modifica sorgente]

Le città dove è presente la metropolitana negli Stati Uniti sono:

Un'entrata della stazione Times Square–42nd Street, la stazione più trafficata dell'intero sistema metropolitano.
Metropolitana di Chicago

Reti tranviarie[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti ferroviari con paesi confinanti[modifica | modifica sorgente]

Sistema stradale, autostradale, tangenziali[modifica | modifica sorgente]

  • totali: 6,465,799 km km
  • Asfaltate: 4,209,835 km (di cui 75,040 km di Autostrade)
  • Bianche: 2,255,964 km (2007)

Idrovie[modifica | modifica sorgente]

Sono presenti 41,009 km di acque navigabili, di cui 19,312 km sono adibiti al commercio.

Porti[modifica | modifica sorgente]

Corpus Christi, Duluth, Hampton Roads, Houston, Long Beach, Los Angeles, New York, Philadelphia, Tampa, Texas City.

Aeroporti[modifica | modifica sorgente]

In totale: 15,095 (2009)

Aeroporti con piste asfaltate[modifica | modifica sorgente]

  • totale: 5,174

Lunghezza piste:

  • oltre 3.047 m: 190
  • tra 2.438 e 3.047 m: 229
  • tra 1.524 e 2.437 m: 1,477
  • tra 914 e 1.523 m: 2,309
  • sotto i 914 m: 969

Aeroporti con piste non asfaltate[modifica | modifica sorgente]

  • totale: 9,921

Lunghezza piste:

  • tra 2.438 e 3.047 m: 6
  • tra 1.524 e 2.437 m: 158
  • tra 914 e 1.523 m: 1,757
  • sotto 914 m: 8000

Eliporti[modifica | modifica sorgente]

In totale: 126 (2009)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]