Trappola per una ragazza sola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trappola per una ragazza sola
Titolo originale I Can Make You Love Me
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1993
Formato film TV
Genere thriller
Durata 90 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore colore
Audio mono
Crediti
Regia Michael Switzer
Soggetto Frank Abatemarco
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Fotografia Robert Draper
Musiche Sylvester Levay
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Data 9 febbraio 1993
Rete televisiva CBS
Prima TV in italiano (gratuita)
Data 24 agosto 1994
Rete televisiva Canale 5

Trappola per una ragazza sola o anche Ossessione d'amore (titolo originale I Can Make You Love Me conosciuto in Gran Bretagna anche come Stalking Laura) è un film per la televisione del 1993 diretto da Michael Switzer.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film racconta una storia realmente accaduta. Racconta di una giovane ragazza neolaureata in ingegneria, Laura Black, che lascia la Virginia per un posto alla ESL (Electromagnetic System Labs) a Sunnyvale in California. Al posto di lavoro un collega, Richard Farley, si innamora di lei tanto che le sue avances iniziano a invadere la privacy di Laura.

Pedinamenti, telefonate notturne e una serie continua di lettere d'amore sono il prodotto della sua follia. Laura si rivolge ai superiori della ESL, poi alla polizia che riesce ad allontanarlo dal posto di lavoro. Allora scatta la vendetta in Richard che fa un massacro alla ESL il 16 febbraio 1988, uccidendo a colpi di pistola 7 persone. Laura riesce comunque a sopravvivere alla strage.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione